2 Giga per i processori Xeon

Aziende

Aumentate del 10% le prestazioni dei processori Intel Xeon per workstation.

Intel ha presentato i nuovi processori Xeon a 2 GHz, basati sulla microarchitettura NetBurst e dedicati al mercato delle workstation a elevate prestazioni e al settore midrange. Questi processori, considerati tra i più veloci oggi disponibili per le workstation, assicurano un aumento del 10% rispetto alle prestazioni offerte dai precedenti Xeon. Sono già diversi i produttori che hanno annunciato di voler utilizzare il nuovo processore, tra cui Compaq, Dell, Fujitsu-Siemens, Hewlett-Packard, Ibm e Nec. Alcuni di essi sono già pronti, altri lo saranno nei prossimi mesi. La piattaforma del processore Xeon è basta sul chipset Intel 860 a elevate prestazioni, caratterizzato da due banchi di memoria RdRam per supportare il bus di sistema a 400 MHz del processore Xeon, con una capacità di trasferimento dati fino a 3,2 Gbyte al secondo. Il processore Xeon a 2 GHz con 256 Kb di Advanced Transfer Cache di secondo livello è disponibile al prezzo di 615 dollari in lotti da mille unità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore