3 Italia lancia La3

AccessoriWorkspace

Nasce la tv mobile Dvb-H dell’operatore controllato dal gruppo Hutchison Whampoa. Dal 9 giugno, in esclusiva sui videofonini Dvb-H e Umts di 3, i mondiali di calcio Fifa 2006

3 Italia lancia La3, la nuova tv mobile Dvb-H e contemporaneamente presenta il primo Tivufonino Lg U900. “Siamo l’unico operatore ad avere licenza Umts, licenza broadcasting e la rete, in proprietà al 100%”, così spiega Vincenzo Novari, l’amministratore delegato di 3 Italia, durante il lancio dell’iniziativa. La Tv mobile prenderà ufficialmente il via con i prossimi mondiali di calcio, il 9 giugno con il fischio d’inizio di Germania 2006. “Abbiamo acquistato i diritti per la diffusione in esclusiva – spiega Novari – e in diretta dei mondiali Fifa 2006”. La tv avrà da giugno una copertura del 70% del territorio italiano e, assicura Novari, i pacchetti per i clienti avranno costi al di sotto dell’euro al giorno. Inoltre, l’amministratore delegato ha sottolineato come non ci sia stato alcun condizionamento sui prezzi da parte dei broadcaster. La3 partirà con un bouquet di 15 canali, (30 nel 2007 e 40 nel 2008), quattro dei quali forniti da Sky all’interno del palinsesto pensato per 3 Italia (Sky Cinema, Sky Sport, Sky Vivo e Sky Tg24), un canale Mediaset con il meglio di Canale 5, Rete 4 e Italia 1, il canale ‘all cartoon’ Boing e i tre canali Rai. La 3 avrà anche tre canali autoprodotti: Live, gratuito e di puro servizio, Star, Sport e Show. Sul fronte mancata quotazione, Novari non si è sbilanciato.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore