Il mercato globale PC crescerà del 5% nel 2012

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Windows 8 ad ottobre, RTM in agosto

Aspettando Windows 8, Microsoft afferma che 350 milioni di Windows 7 saranno comunque venduti nel 2012

Secondo IDC, la domanda di ultrabook ed altri notebook ultrasottili trainerà il mercato Pc nella seconda metà dell’anno. Il mercato globale PC crescerà del 5% nel 2012, dopo il modesto incremento dell’1.8% nel 2011. Secondo Gartner, più di 103 milioni di tablet saranno venduti nel 2012, mentre le vendite triplicheranno a 326.3 milioni nel 2015.

Anche se Windows 8 arriverà nella seconda parte dell’anno, Microsoft afferma che 350 milioni di Windows 7 saranno comunque venduti nel 2012. Mentre Microsoft prepara il debutto di Windows 8 su Pc e tablet, sappiamo che da novembre saranno a scaffale i primi tablet con con chip Intel. Ma al forum di Seoul, il Ceo di Microsoft, Steve Ballmer, ha affermato che “Windows rimane il primo sistema singolo più popolare al mondo“.

La resistenza di Windows 7, anche in una anno duro per il mercato Pc, è emersa anche nell’ultima trimestrale di Microsoft: le aziende stanno adottando Windows 7. Nel terzo trimestre la divisione Windows rialza la testa, mentre il mercato Pc è modesto (+1.9% secondo Gartner): le vendite mettono a segno un aumento del 4% (quando gli analisti temevano l’opposto), cosa che non accadeva dal settembre 2010. Pur essendo inferiore ai 4.74 miliardi di dollari del secondo trimestre, va meglio del previsto, e ciò è merito del passaggio delle aziende a Windows 7. La divisione ha registrato ricavi per 4.62 miliardi di dollari. Adesso il 40% dei desktop enterprise hanno adottato Windows 7.

Apple, che detiene due terzi del mercato tablet, calerà al 46% da qui al 2015, mentre Microsoft balzerà all’11%.

Windows 8 si avvicina, ma Windows 7 vende ancora bene
Windows 8 si avvicina, ma Windows 7 vende ancora bene
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore