3Com Router 3012

LaptopMobility

Un router professionale per connessioni Internet a larga banda

Il router 3012 di 3Com è destinato alle aziende che utilizzano connessioni a larga banda dedicate in tecnologia Hdsl o Cdn, e cercano un rapporto prezzo/prestazioni più conveniente rispetto alle soluzioni ad alte prestazioni proposte dai principali costruttori attivi in questo settore. L’apparecchio è progettato per l’installazione a muro, che permette di osservare facilmente le sei spie di attività sul coperchio superiore. L’alimentatore a 12 Volt esterno, di buona qualità, può essere facilmente sostituito in caso di necessità poiché la tensione erogata e lo spinotto per il router sono di tipo standard. 3Com non ha previsto un sistema di ritenuta meccanica dello spinotto, perciò è necessario prestare attenzione a non sfilarlo inavvertitamente durante la manutenzione degli impianti. L’interruttore di alimentazione e tutte le connessioni sono allineate sul pannello posteriore: il router 3012 offre due porte sincrone, una presa fast Ethernet a 100 Mbps, un connettore RJ45 marchiato Aux per la gestione remota e un connettore seriale RS232 di tipo RJ45 per il terminale di configurazione locale (porta Console). Il cavo seriale Rs232 per la porta console e il cavo Aux con uscita Rs232 per l’eventuale modem esterno da adibire all’assistenza remota fanno parte della dotazione standard, mentre i cavi per le porte sincrone vanno acquistati a parte, scegliendo lo standard di connessione adatto alla linea installata. Il router supporta connessioni V.35 (per apparati Hdsl e Cdn), X.21, Eia/Tia-449, Eia-530 e V24 sincrono (RS232). La velocità massima è 2 Mbps per ogni porta, e grazie alle due porte indipendenti il router 3012 può gestire simultaneamente due connessioni. Il router 3012 utilizza un processore Power PC in tecnologia Risc MPC860T a 50 MHz, affiancato da 64 Mbyte di memoria SdRam e 8 Mbyte di Flash Rom per firmware e parametri. Il sistema operativo è identico a quello dei modelli della serie 5000, più veloci e dotati di cassetti a innesto per le interfacce Wan. La versione base del firmware è particolarmente versatile, e svolge molte funzioni legate alla sicurezza che in altri router devono essere acquistate a parte. È possibile gestire Vpn nei principali standard con supporto per le infrastrutture di autenticazione Radius. Il firewall a filtro di pacchetto offre una prima barriera contro le intrusioni. Il router 3012 supporta anche i protocolli di routing Bgp e Ospf, utili per le reti e configurazioni più complesse. Supporta inoltre la tecnologia QoS per attribuire priorità differenti ai pacchetti in transito e ha funzioni per gestire il traffico voice over Ip. La configurazione iniziale si esegue esclusivamente da riga di comando attraverso la porte console, usando un software di emulazione terminale. Il manuale di riferimento del sistema operativo del router, in lingua inglese, è fornito in formato elettronico sul Cd-Rom allegato assieme a un semplice software Tftp per eventuali aggiornamenti del firmware. Le sue 859 pagine sono destinate a tecnici specializzati e si limitano a descrivere la sintassi di ogni comando. La configurazione predefinita del router non attiva nessuna interfaccia o connessione, perciò per utilizzarlo è indispensabile definire i parametri delle interfacce, configurare il routing dei pacchetti secondo le esigenze dei protocolli da supportare, attivare le politiche di sicurezza e infine, se necessario, quelle di ridondanza. La complessità delle operazioni di programmazione è fuori dalla portata di chi non ha una solida preparazione nell’ambito della gestione del networking. L’installazione hardware è invece semplificata da un manuale su carta ben realizzato. La garanzia base offerta da 3Com è di 12 mesi, ma è possibile attivare garanzie aggiuntive per ottenere la sostituzione in tempi brevi e supporto tecnico on-site.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore