3M e Microsoft: supporto alle scuole

FormazioneManagement

Il progetto è volto a migliorare la sicurezza degli edifici scolastici e
quella delle reti informatiche

3M Italia e Microsoft Italia hanno deciso di unire le loro competenze in un progetto comune volto a migliorare due aspetti differenti della sicurezza in ambito scolastico: edifici e reti informatiche. L’iniziativa, rivolta a tutte le scuole pubbliche italiane, con esclusione delle università, prevede la proposta abbinata di pellicole 3M Scotchshield e pacchetti applicativi Microsoft ?Educational?: ogni istituto può scegliere di aumentare la sicurezza del proprio edificio attraverso l’applicazione delle pellicole 3M, usufruendo gratuitamente di alcuni prodotti software Microsoft, tra cui il nuovo sistema operativo Windows Vista e Office System 2007. Da un’indagine condotta da Cittadinanzattiva è emerso che molte scuole non sono ancora sicure dal punto di vista strutturale e che uno dei fattori più a rischio sono i vetri. Il 12% delle aule ? afferma lo studio – presentano finestre non integre o in cattive condizioni. Scotchshield interviene in questo ambito: è infatti un poliestere multistrato trasparente basato sulla tecnologia della microlaminazione (brevetto 3M) che garantisce una elevata resistenza allo strappo e alla lacerazione dei vetri. Il film impedisce alle schegge di disperdersi in caso di rottura accidentale e il vetro rotto resta saldamente incollato alla pellicola. Microsoft, offrendo gratuitamente i propri applicativi, intende assicurare alle scuole ?software sicuri e tecnologicamente all’avanguardia?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore