4G, Intel promuove il WiMax contro Lte

MobilityNetworkWlan

A pochi giorni dall’inizio del Mobile World Congress a Barcellona, la sfida per il 4G si fa rovente: Intel scommette sul WiMax, altri player su Long Term Evolution. Intel realizzerà chip mobili con switch per passare da WiMax a Lte

Intel rimprovera la posizione attendista assunta dagli Stati Uninti, che aspettano di sapere chi vincerà nella sfida tra WiMax e Long Term Evolution (Lte).

Intel ha voluto rimettere il WiMax al centro: del resto il 4G sta conquistando paesi come Giappone, Russia, India Sud Corea, Europa ed Africa. Tokyo accenderà il WiMax dal 26 febbraio, mentre la copertura del paese sarà disponibile dal 2012. Sui progressi del WiMax, si parlerà a Barcellona.

Nortel, in seguito alla bancarotta, ha abbandonato il WiMax per rifocalizzarsi su Lte.

Intel realizzerà dunque chip mobili con tecnologia non solo WiMax, ma che incorporerà switch per passare dal WiMax a Lt e.

Di recente Nokia ha dato l’addio al WiMax, Ericsson e TeliaSonera hanno firmato a Stoccolma il primo contratto al mondo per una rete commerciale LTE (Long Term Evolution), la banda larga mobile 4G su cui Vodafone ha semprepuntato. In soldoni, il WiMax è banda larga senza fili, mentre Lte è un upgrade dell’Umts in wireless mobile.

Segui il Mobile World Congress su Blog Eventi di Net Media Europe

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore