64bit: Intel svela sei modelli di Celeron D

ComponentiWorkspace

Il 64 bit debutta nei chip più economici

La migrazione a 64 bit di Intel procede a ritmi serrati: ora è la volta dei processori di fascia bassa, Celeron D 351, 346, 341, 336, 331, 326. Vanno da 2,53 Ghz a 3,2 Ghz. Sono basati su socket LGA775 e sono compatibili con gli ultimi chipset di Intel.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore