A Computex 2013 è il giorno di Intel Haswell

ComponentiDispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Intel lancia la quarta generazione di Core, nome in codice Haswell, al Computex 2013

Alla fiera di Taiwan, il Computex 2013, Intel ha presentato Haswell, la quarta generazione di Intel Core, dedicata all’era Mobile

Intel guarda al mercato tablet, mentre cala il mercato Pc. Alla fiera di Taiwan, il Computex 2013, Intel ha presentato Haswell, la quarta generazione di Intel Core, dedicata all’era Mobile: sono per desktop, notebook e tablet. Il mercato Pc calerà del 7.8% nel 2013, ma il mercato tablet crescerà del 45% fino a totalizzare 332.4 milioni di unità nel 2015, superando le vendite di Pc a 322.7 milioni (fonte: IDC). Secondo IHS i PC touch cresceranno fino a detenere il 25% di market share di tutti i notebook entro il 2016. Ed Intel non vuole rimanere fuori dall’arena a maggior crescita, e dunque accelera nel mercato chip per tablet.

La quarta generazione di Core i3, i5 e i7, nome in codice Haswell, salirà  su Ultrabook e convertibili, per intenderci, i “2 in 1″, ma Asus a Computex ha già mostrato il “3 in 1”. Haswell segue processo di produzione a 22 nm specificamente pensata per gli ibridi. Si tratta della fase Tock del processo di produzione a 22 nm, in cui cambia l’architettura di base, mettendo al centro l’efficienza energetica e le performance grafiche, più che le prestazioni. La durata della batteria dovrebbe allungarsi del  50% rispetto alla terza generazione.

Intel lancia la quarta generazione di Core, nome in codice Haswell, al Computex 2013
Intel lancia la quarta generazione di Core, nome in codice Haswell, al Computex 2013

Spiega TechWeek Europe: “Haswell può gestire più istruzioni in parallelo rispetto alla microarchitettura precedente, e nella nuova architettura i processi in esecuzione soffrono di latenze inferiori al servizio di migliore efficienza. Si parla inoltre di maggior profondità dei buffer, con un numero maggiore di informazioni registrabili, ma con un relativo guadagno anche sulla possibilità di gestirle”.

Samsung ha già annunciato Haswell su tablet Android, analogamente Asus ha svelato tablet e phablet equipaggiati con le Cpu di Intel.

Il colosso di Santa Clara ha anche creato quattro classi di processori mobili basati su tipologia di PC: “H” sta per chip quad-core high-end (di fascia alta), “M” per mainstream (quad-core e dual-core per notebook e desktop); “U” per lower-power (ultrabook); “Y” per tablet super-low-power e per ibridi staccabili (i 2-in-1 o 2-in-1).

Per i tablet dalle dimensione di 7 pollici, dovremo aspettare i nuovi Intel Atom “Bay Trail.” Per ora, il più èiccolo Windows 8, è l’Acer Iconia W3. Bay Trail abbasserà anche i prezzi: i computer costeranno 200 dollari (300 dollari i modelli touchscreen).

Intel a Computex 2013

Image 1 of 2

La durata della batteria con Haswell
A Computex 2013 Intel svela la quarta generazione di Core, nome in codice Haswll

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore