A Computex Intel svela Oak Trail su tablet Honeycomb

ComponentiDispositivi mobiliMarketingMobile OsMobilityWorkspace

Dopo gli Ultrabook, Intel punta sui nuovi processori a basso consumo per tablet. Oak Trail sui tablet da 10 pollici

Intel sta per entrare nel mercato tablet. Anche Intel si piega ad Android, il sistema operativo di Google. E in particolare, per contrastare Arm, Intel svela Oak Trail, il chip Atom per tablet Honeycomb con supporto all’application store Android Market. A Computex 2011 Intel ha mostrato alcuni tablet da 10 pollici con processori Oak Trail: i prototipi si chiamano Intel Green Ridge, Foxconn F150, Quanta QXZI, un innominato Compal device, Intel Marco Polo 2 e Intel Carrot.

Ad eccezione dello slate di Foxconn equipaggiato con piattaforma Gingerbread, su tutti gli altri gira il sistema operativo Honeycomb 3.0.1. Anche se sui prototipi manca, in futuro è garantito il supporto di Android Market. Già ora le Web apps di Android sono supportate da Oak Trail.

Le indiscrezioni da Taiwan parlano di un modello di tablet Acer, con Oak Trail e Honeycomb, in arrivo a luglio. Mancano però conferme ufficiali. Ieri Intel ha presentato gli ultrasottili e leggeri Ultrabook, laptop dal prezzo cometitivo, con chip Ivy Bridge. Ma oggi è – finalmente – tempo di tablet: e Intel ne aspetta 35 con i propri chip, in vendita entro fine anno, a partire dai 10 in mostra a Taiwan, al centro della presentazione di Sean Maloney di Intel.

Intel a Computex mostra protitipi di tablet Honeycomb con Oak Trail
Intel a Computex mostra protitipi di tablet Honeycomb con Oak Trail
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore