A E3 Nintendo Wii U alla seconda generazione

AccessoriAziendeManagementWorkspace
Nintendo Wii U

Nintendo presenta Wii U con controller touchscreen da 6.2 pollici. Le novità di Nintendo a E3

Nota con il nome in codice di Project Café, la Nintendo Wii U è la console da salotto di seconda generazione, dedicata all’alta definizione dell’HDTV e completa di controller con schermo touchscreen da 6.2 pollici. Nintendo Wii U, che vuole creare un legame forte fra giochi, Tv e Internet, si accompagna a videocamera, doppio stick, D-pad, quattro  bottoni. Con rumble-feedback, touchscreen, microfono, speakers, è dotato di accelerometro, giroscopio e videocamera. Anche gli accessori sono retrocompatibili.

Lego City Stories sarà un’esclusiva per WiiU e Nintendo 3DS. Super Mario WiiU diventa Super Mario Me. Al debutto saranno presenti titoli come Darksiders 2 , Tekken, Batman Arkham City, un nuovo Assassin’s Creed, Ghost Recon Online, Ninja Garden. La grafica dei giochi appare buona, alla pari con Xbox 360 o PS3. Anche EA realizzerà giochi per Nintendo WiiU, dotato di un controller brillante e grafica HD.

L’aggiornamento del firmware del Nintendo 3DS introduce l’eShop, un browser per navigare su internet e virtual console, per giocare con i vecchi titoli di Game Boy e GBC. Pokedex 3D è un’esclusiva di eShop.

Nintendo sta preparando anche due Cd: per il 25ennale della leggenda di Zelda (a ruota dopo il quarto di secolo di Super Mario), la colonna sonora “Legend of Zelda Ocarina of Time 3D Official Soundtrack” sarà regalata a chi per primo ha registrato il gioco nel Club Nintendo. Dal prossimo weekend sarà a scaffale la versione 3D, Legend of Zelda 3D, per Nintendo 3DS, la console 3D senza occhialini del colosso giapponese. Anche Mario Kart avrà versione 3D per Natale 20011. Altro titolo atteso entro fine anno è Kid Icarus: Uprising, con combattimenti multiplayer e funzionalità di Augmented reality. Anche Luigi’s Mansion 2 è stato ridisegnato completamente per il 3DS.

UPDATE: Il nuovo controller assomiglia all’iPad, ma funziona solo con la console Wii. Gli schermi possono essere usati insieme e integrati; oppure separati, per esempio per videochiamare o navigare sul Web. Sarà a scaffale nell’aprile 2012. La nuova Wii U supporterà il broadcast di video ad alta definizione. Il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, afferma che Wii U sarà amata sia dai giocatori hardcore che dai casual gamers.  Sullo schermo privato si potranno visionare informazioni di gioco che non si desidera condividere su grande schermo. E se qualcun altro vuole vedere la Tv, si può passare allo schermo del controller, un “ibrido fra parlmare con elementi del design tablet, ma anche tutti gli elementi del controller tradizionale” ( Dan Pearson dello staff di Gamesindustry.biz). Wii U funzionerà anche con i vecchi giochi e controller. Infine EA spera di sfruttare le opzioni Internet per connettere i giocatori ai contenuti online ed estendere il gioco ai social networks.

Wii U ha un controller touchscreen
Wii U ha un controller touchscreen
Nintendo Wii U
Nintendo Wii U
Wii U, la console da salotto si rinnova
Wii U, la console da salotto si rinnova
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore