A E3 Project Natal cambia nome in Microsoft Kinect per Xbox 360

ManagementMarketingPCWorkspace

A E3 Microsoft ribattezza Project Natal. Con Kinect i videogamer diventeranno loro stessi il controller del videogioco usando il proprio corpo, la voce e perfino le espressioni facciali

E3 (Electronic Entertainment Expo) l’evento di console e videogame,  sta per aprire i battenti. E Microsoft ha svelato il nome dell’ex Project Natal: si chiama Microsoft Kinect con video chat per Xbox 360. Microsoft Kinect è il sistema di gioco a mani libere, senza telecomandi in mano, per Xbox 360: dovrebbe uscire il 26 ottobre, in tempo per lo shopping natalizio. I videogamer diventeranno loro stessi il controller del videogioco usando il proprio corpo, la voce e perfino la mimica con le espressioni facciali.

Con Kinect Microsoft sfida Sony Move (il prossimo controller wireless, a forma di gelato di Sony) e Nintendo WiiMote.

Natal è molto più di un game controller: permette, tramite gesture e sguardi, di avere il controllo sulla Tv e su un display in genere, senza fare niente altro, sono un microfono e una Web cam a occuparsi del resto e a “leggere” quello che si desidera fare. Project Natal dovrebbe costare circa 149 dollari se acquistato come accessorio standalone, o 100 dollari se in bundle con il modello di Xbox 360 Arcade da 199 dollari.

Secondo USA Today, Kinect arriverà a scaffale con un racing game, un paio di videogiochi sportivi, un gioco di danza e videogame di Star Wars e Disney studios.

GUARDA: Video: Project Natal per Xbox a ottobre

Kinect coin video chat per Xbox 360
Kinect coin video chat per Xbox 360

Microsoft Kinect, ex Project Natal
Microsoft Kinect, ex Project Natal
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore