A Firenze una mediateca a Palazzo Castellani

Management

Nellarchivio on-line il catalogo e il database dei servizi bibliografici di oltre 100mila opere

Da Museo della scienza a Mediateca di Firenze. E questo il tragitto percorso, in poco più di 100 anni, da Palazzo Castellani a Firenze. Definito il primo museo italiano della scienza alla fine del secolo scorso, ora lo storico edificio (risale al Medioevo e si trova a pochi metri dalla Galleria degli Uffizi) ospita lIstituto e Museo di storia della scienza. Conosciuto in Italia e allestero dalla metà dellOttocento per la ricchezza della sua biblioteca (100mila volumi; 1000 testate giornalistiche, di cui 200 attuali; 6mila opere microfilmate o in microfiche; la raccolta completa della testata Landmarks of science; manoscritti, tra cui edizioni originali autografate dagli autori), listituto è ora attrezzato con postazioni per la consultazione on-line. Gli appassionati e i ricercatori possono quindi accedere sia al catalogo generale delle opere sia al database. Può quindi considerarsi compiuto il processo evolutivo del progetto voluto dallultimo granduca di Toscana (il primo politecnico italiano per la scienza e per la tecnologia), trasformatosi a metà dello scorso secolo in museo grazie alla funzione di raccolta di varie collezioni venutesi a creare intorno allistituto e ora approdato alla moderna struttura tecnologica di mediateca. La biblioteca di Palazzo Castellani ha un sito Internet, accessibile al seguente indirizzo www.imss.fi.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore