A Idf Intel svela Atom

ComponentiWorkspace

Apre Idf a Shangai e Intel guarda ai Pda e ai dispositivi mobili

A Idf di Shangai Intel svela Atom, il nuovo system-on-a-chip: Intel ha presentato cinque nuovi chip per gadget portabili, low-power e sottili. Si tratta di processori a 1.86 gigahertz che consumano 3 watt o meno. Atom è il nome delle CPU per i dispositivi mobile internet e per la nuova classe di terminali di rete portatili a ridotto consumo d’energia. All’Intel Developer Forum primaverile Intel guarda ai Pda (personal digital device) e ai dispositivi mobili: Internet è mobile e Intel promuove la connettività ubiqua.

Oggi e domani a Shangai Intel scommette sui dispositivi miniaturizzati e portatili, ma connessi a Internet al motto di Carry small, Live large: Mid (mobile Internet device) con differenti funzionalità e design dotati di un system controller hub. Centrino Atom include un single-chip con grafica integrata, detta infatti Intel System Controller Hub.

Ad adottare Atom saranno da maggio 20 produttori (compresi Asus, Fujitsu, Lenovo, NEC, Panasonic, Samsung, Sharp e Toshiba): il 30% dei Mid con chip Atom saranno WiFi e WiMax, e costeranno un a media di 500 dollari. Il costo per-chip di Atom è basso circa 11 dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore