A Ifa il prototipo di Google Tv di Sony

AccessoriMarketingWorkspace

Il prototipo Google Tv di Sony ha cuore Android, cervello Intel Atom e con il browser Chrome porta il Web sul televisore

Arriverà in tempo per lo shopping natalizio negli Usa, ma Google Tv si può già toccare con mano all’edizione 2010 di Ifa che apre i battenti oggi a Berlino. Sony ha messo in mostra un prototipo. I punti di forza di Google Tv sono: la presenza del browser Chrome (che rende il televisore Google-augmented, proprio a portata di Web); la possibilità di fare girare applicazioni di rete (Network-aware applications); i stemi mostrano un look futuristico (“un-Sony-like”) per indicare la novità; Google TV è basato su sistema operativo Android e in TV salgono le applicazioni Web di Android Market (giochi compresi).

Il 2010 si preannuncia un anno caldo in tema di Internet Tv. Google guarda alla Tv con tre progetti complementari: oltre a Google Tv, Google ha presentato il noleggio di film su YouTube
(in streaming) e Leanback (un’interfaccia semplificata, ideale per i televisori casalinghi grazie all’utilizzo esclusivo di una tastiera).

La nuova interfaccia Leanback è stata creata per offrire uno streaming continuo di contenuti video a pieno schermo: nella prospettiva di Google Tv. La smart Tv, basata su piattaforma open source Android, unisce tecnologia Sony, chip Intel e comandi Logitech Harmony. Si chiamano Google Tv perché portano in onda la Web Tv a portata di browser Chrome (compresi i video di YouTub) e l’advertising di Google. La torta (degli spot Tv) vale 70 miliardi di dollari.

La parola d’ordine è convergenza, per piena integrazione tra la navigazione online e i palinsesti tv. La tecnologia di Google Tv consiste in un SOC (ystem-on-a-chip: Intel CE4100 basato su processore Intel Atom). Intel supporta Flash player. Logitech, il vendor dei telecomandi universali Harmony, realizza i dispositivi periferici che rendono più appetibile la Tv digitale. Il box infatti estende le funzionalità di Logitech Harmony da remoto e access point WiFi alla propria TV, permettendo agli utenti di controllare non solo Google Tv, ma l’intero sistema d’intrattenimento (incluso il DVR) con una tastiera / touchpad remoto (ancora in sviluppo) o una Web app per iPhone o smartphone Android via WiFi.

Sony Google Tv a Ifa
Sony Google Tv a Ifa

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore