A luglio Amd recupera contro Intel

ComponentiWorkspace

Confermata la roadmap 2008-2009 dell’azienda di processori

Current Analysis stima che oltre la metà dei sistemi retail venduti in nord America a luglio fosse equipaggiata di processori Amd. Amd grazie alla guerra dei prezzi risale la china e scala di nuovo le classifiche dei chip contro Intel. AMD avrebbe registrato il 51% del totale delle vendite di sistemi desktop e notebook retail in nord america, con un aumento di 13,4 punti rispetto a giugno 2007. In particolare Amd domina sul segmento desktop in Usa con il 66,6%, mentre Intel domina in quello notebook con il 55,2%. Amd inoltre conferma la roadmap 2008-2009: al meeting Asia Analyst Tour, svoltosi lo scorso 27 agosto, l’azienda dei chip ha ribadito che nel 2008 lancerà la nuova piattaforma mobile (nome in codice Puma). Invece saranno svelati nel 2009 la piattaforma Eagle e i processori Falcon dell’architettura Fusion (in cui la Cpu sposerà il core grafico Gpu). A breve invece sarà a volta dei nuovi Opteron Barcelona, mentre per la fine dell’anno sarà la volta della piattaforma Spider e nel 2008 quella di Hardcastle.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore