A Milano debutta LinuxWorld 2006

Workspace

L’evento propone un programma di conferenze, seminari, lab e workshop su
Linux e l’open source

Apre a Milano LinuxWorldSummit 2006 , l’evento Linux che si tiene oggi 15 e domani 16 maggio, presso il Milan Marriott Hotel. LinuxWorldSummit 2006 propone un programma di conferenze, seminari, lab e workshop in grado di offrire ai partecipanti contenuti di alto livello, specifici per tipo di target e focalizzati sull’aspetto tecnico e strategico delle tecnologie Linux e open source. Le Sessioni Plenarie si svolgono con la partecipazione degli Analisti IDC e dei rappresentanti delle aziende sponsor dell’evento. Al LinuxWorldSummit 2006 è possibile conoscere i prodotti e le soluzioni dei principali vendor italiani. Viene inoltre allestita un’area communities dove le associazioni del software libero presentano iniziative relative alle loro attività. Tra i partecipanti, sono presenti anche Leonardo Chiariglione, Digital Media Strategist, Eric Eldred, Co-Founder di Creative Commons, Alfonso Fuggetta, Direttore CEFRIEL, Al Gillen, Research Director, System Software IDC, Bruce Lehman, Chairman dell’International Intellectual Property Institute, Alessandro Rubini, Esperto di Kernel e Device Drivers, Free Software Foundation Europe. Ecco inoltre i temi trattati all’evento: Linux e Open Source, quale mercato per quale business; Migrazione a Linux e software Open Source, che cosa succede; Linux e il software Open Source nei sistemi informativi aziendali, impatto dei sistemi Open Source sulle infrastrutture e sull’organizzazione; Open Source, un business model per lo sviluppo di un’industria del software in Europa e in Italia. Infine anche Microsoft è presente all’evento con approfondimenti sui temi legati alla strategia e vision di Microsoft rispetto al mondo Linux e Open Source.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore