A MIX11 Microsoft svela una raffica di novità

AziendeManagementWorkspace

Internet Explorer 10, a poche settimane dal rilascio di IE9, l’aggiornamento Mango di Windows Phone 7, la SDK di Kinect, la Beta di Silverlight 5. Alla conferenza MIX11 organizzata da Microsoft a Las Vegas, le novità non mancano. Vediamole una per una, anche se non ci è sfuggito il fatto che nel corso di Mix11 siano apparse in Rete immagini sia di Windows 8 che di Windows app store, i (probabili) futuri protagonisti della PDC di settembre.

Partiamo dal prossimo update Mango per Windows Phone 7. I developer sono cresciuti: sono 38.000 sviluppatori registrati, mentre le Apps sono 13mila sul marketplace. Mango porterà finalmente il multitasking, per ascoltare la musica in background, passare con rapidità di app in app e scaricare applicazioni e dati in background. Microsoft ha anche detto agli sviluppatori che il pacchetto Windows Phone Developer Tools, in arrivo il mese prossimo, consentirà loro non solo di creare applicazioni, ma anche di accedere a vari componenti sia software (lato OS) che dell’hardware. I tools permetteranno l’accesso alle funzionalità Live Agents offrendo alle applicazioni la capacità multi-task, di girare quindi in background e di aggiornarsi ricevendo le notifiche in push. Invece il supporto a Live Tiles consentirà alle apps di terze parti di piazzare informazioni con l’icona dell’applicazione. Verrà ottimizzata la ricerca nelle apps grazie a un Bing migliorato (per trovare film, ristoranti e altri punti d’interesse).

Agli sviluppatori sarà concesso l’accesso alle funzionalità motion-sensing e fotocamera permettendo alle applicazioni di utilizzare i dati di motion-tracking. Mango, con oltre 1.500 nuove API e il supporto a database locale SQLite, espanderà il supporto ad altre 16 lingue, portando Windows Phone 7 in 35 paesi.

Il popolare gioco Angry Birds sarà disponibile per Windows Phone 7 dal prossimo 25 maggio, invece Internet Explorer 9 per Windows Phone verrà rilasciato da Microsoft in autunno. IE9 su Windows Phone 7 sarà compatibile con HTML5 e potrà sfruttare le risorse hardware. Intanto in Rete sono già apparsi i probabili nomi dei primi Nokia Windows Phone 7: sarebbero W7 e W8.

A Mix 11 Microsoft ha svelato anche la prima platform preview della prossima edizione del browser Internet Explorer 10 (che non sarà per Vista), Silverlight 5, per integrare la grafica avanzata nelle applicazioni, e il nuovo SDK per Kinect per Windows.

Windows Phone 7 si aggiornerà con Mango
Windows Phone 7 si aggiornerà con Mango

Internet Explorer 10 non girerà con Windows Vista, né nella sua versione per sviluppatori, né quando sarà rilasciata quella destinata a tutti gli utenti. Questo significa che è il primo browser ad abbandonare il supporto a Vista. La demo della  prima platform preview di Internet Explorer 10 girava su chip Nvidia Tegra 2, dal momento che il prossimo Windows 8 girerà su chip Arm e Nvidia Tegra. Microsoft sposa la filosofia degli aggiornamenti frequenti lanciata dal rivale Google Chrome. Internet Explorer 10 sarà compatibile con HTML5, potrà gestire gradienti e sfumature dello sfondo con il linguaggi Css 3, grazie a Css3 Gradients e CSS3 Flexible Box Layout, e  sarà focalizzato completamente sull’accelerazione hardware.

IE 10 platform preview: demo su Tegra 2
IE 10 platform preview: demo su Tegra 2

A Mix11 Microsoft ha aperto la “cassetta degli attrezzi” di Kinect: lSDK di Kinect è in Beta e sarà disponibile entro fine giugno per usare il controller a mani libere di Xbox su Windows. Il kit di sviluppo Windows consentirà di “giocare” con i sensori di movimento e con la tecnologia dei comandi vocali.

Capitolo Silverlight: la tecnologia rivale di Flash è giunta alla quinta versione. La beta di Silverlight 5 ha 40 novità: migliorie grafiche e di performance, il supporto ai 64 bit, l’integrazione di un’interfaccia basata su XNA per “visualizzazioni 3D in app”, il supporto per applicazioni Silverlight con funzionalità desktop nel browser, la gestione energetica, la decodifica hardware H.264, TrickPlay con Pitch correction, il supporto ai font OpenType e Postscript . La versione finale di Silverlight 5 arriverà a fine anno.

Per Windows 8 e Windows app store, i due convitati di pietra di Mix11, dobbiamo aspettare. Probabilmente a fine estate. La Professional Developer Conference (PDC) 2011 si svolgerà dal 13 al 16 settembre ad Anaheim, in California.

Microsoft Silverlight 5 è in Beta
Microsoft Silverlight 5 è in Beta
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore