A Natale l’e-commerce potrebbe scalare la marcia

Workspace

Le vendite online negli Stati Uniti per lo shopping natalizio rallenteranno al 12%. I dati di Forrester Research, Interactive Media in Retail Group e Capgemini

Dopo l’ondata di ristrutturazioni in atto ( Hp , Yahoo! , eBay ), un’altra notizia si abbatte sull’hi-tech: a Natale l’e-commerce rallenterà. Anche Apple , pur registrando una forte trimestrale trainata da una valanga di iPhone e forti vendite di Mac, è prudente sull’ultimo trimestre dell’anno.

Secondo Forrester Research, le Le vendite online negli Stati Uniti per lo shopping natalizio rallenteranno al 12%, il tasso di crescita più basso “mai registrato” (riporta Reuters). La crescita prevista nel 2008 rispetto al 2007 si attesta a 44 miliardi di dollari grazie a un quinto degli odierni compratori online.

Secondo Interactive Media in Retail Group e Capgemini, il commercio elettronico ha già scalato la marcia a settembre, crescendo appena sotto il 15%, contro il tasso di incremento di oltre il 72% dello stesso trimestre del 200 7.

Inoltre altri studi mostrano segnali di frenata nell’It: negli Usa nel terzo trimestre i fondi di venture capital sono calati del 7% quota 7,4 miliardi di dollari: le imprese It in difficoltà sono cresciute del 627% rispetto allo stesso periodo dell’anno prima.

Leggi anche The Inquirer : I venditori di PC si aspettano un Natale poco allegro

Analisi VNUnet.it: L’impatto della crisi di Wall Street sull’hi-tech

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore