A Roma si svolge un seminario con il World Economic Forum

Aziende

La competitività del Sistema Italia sarà oggi al centro di un seminario promosso da Lucio Stanca

Il ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, ha promosso un seminario per oggi giovedì 12 gennaio, in collaborazione con il World Economic Forum. A pochi giorni dal Forum di Davos: l’Approfondimento della competitività italiana: le prospettive del World Economic Forum, costituisce una qualificata occasione di studio, di confronto e di riflessione su un aspetto molto rilevante per l’intero Sistema Paese, anche alla luce degli s trumenti dell’innovazione digitale che più di altri sono in grado di promuovere la capacità di competere. Oltre agli interventi del ministro Stanca e di Augusto Lopez-Claros, Capo Economista e Direttore del programma della competitività globale del World Economic Forum, sono previsti quelli di Paola Dubini, dell’ISEA dell’Università “Luigi Bocconi” di Milano, e di Graham Vickery, senior economist dell’OCSE/OECD. Al seminario sono stati invitati i rappresentanti delle maggiori organizzazioni e istituzioni italiane, tra cui il ministero dell’Economia e Finanze, la Confindustria, la Federcomin, l’Anasin. I lavori si terranno dalle 10:30 alle 16:30 al Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie, in via Isonzo 21 b (2° piano).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore