A spasso tra le stelle

Management

Un grosso aiuto per chi è appassionato di oroscopi ma non ha voglia di calcolare case, pianeti e ascendenti

Se la simbologia dei segni zodiacali vi ha sempre affascinato ma avete sempre temuto la complessità dei calcoli astrologici, se trovate nauseanti gli oroscopi sulle riviste ma pensate che la combinazione dei pianeti possa avere risvolti affascinanti, è il momento di fare un giro fra le stelle. La vostra guida sarà Digital Astro Tour, un CD della Gensoft che vi fornisce tutti gli strumenti per calcolare il vostro tema natale, cioè la posizione dei pianeti sullorizzonte al momento della nascita, in grado di determinare il carattere e il colore emotivo della vita di una persona. Il programma ha tra i suoi punti di forza uninterfaccia abbastanza intuitiva, basta quindi inserire la data e il luogo di nascita per ottenere le informazioni necessarie. La scheda personale prevede anche la possibilità di trovare automaticamente la longitudine e la latitudine di moltissimi comuni italiani e altrettante città estere, che altrimenti dovreste calcolare scartabellando atlanti e tabelle. Una volta salvata la scheda personale si può accedere al grafico che riporta la posizione delle case, dei pianeti e dei rapporti fra di loro. È anche disponibile uno schema che riassume gli aspetti tra i pianeti, utile per avere ancora più chiare le assonanze e le dissonanze del tema natale. Francamente sorprende la scelta di non indicare anche i gradi esatti di ogni pianeta e la casa direttamente sulla cartina, infatti è solo selezionando Tabella che si troveranno specificati i dati precisi di ogni elemento del tema. Lunica interpretazione fornita dal programma è quella segnalata casa per casa nei dodici pulsanti contrassegnati con i numeri romani nella pagina iniziale. Le spiegazioni offerte sono piuttosto schematiche e naturalmente solo il parere di un astrologo esperto può valutare quale degli aspetti presenti nel tema prevalga sugli altri e diventi la cosiddetta dominante. Digital Astro Tour 2000 affronta tre dei temi più spinosi per lastrologo professionista, vale a dire le rivoluzioni solari, le sinastrie (cioè le affinità fra le persone) e i transiti, quindi la previsione del futuro. Anche qui il programma si limita, piuttosto saggiamente, a elaborare i grafici delle posizioni degli astri e a confrontarle con il tema di nascita, oppure, comparando due temi natali, a evidenziare gli aspetti tra i pianeti delluno e quelli dellaltro, questo significa che per apprezzare fino in fondo questo programma è necessario avere già una conoscenza di base di cosa significano i vari aspetti (trigoni, opposizioni, quadrati). La parte dedicata alloroscopo karmico è ristretta allinterpretazione della posizione del nodo lunare e del punto di fortuna, senza tenere in considerazione i pianeti retrogradi. Curiosa la serie di oracoli, come lo Shu, la Sibilla, le Stelle Fisse, i Gradi Tebani e le Case lunari, che sono forse più divertenti come curiosità che come mezzo per giungere a una maggiore comprensione di sé stessi, una delle motivazioni più forti per chi si interessa di astrologia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore