A Taiwan il quad core e il Pc a basso costo di Intel

ComponentiWorkspace

Chip di ultima generazione e notebook economici, in funzione anti laptop da
manovella, in collaborazione con Asustek

Computex 2007 è la fiera dell’hardware. Qui si sfidano Amd e Intel a colpi di processori e chipset. Sul fronte processori, Intel svelerà il Quad core (di tipo nativo in funzione anti Amd Barcelona): Taipei dovrebbe essere l’occasione per Harpetown, soluzioni server quad core (sullo stesso pezzo di silicio) a 45 nanometri. Sul versante chipset, Intel presenta l’X38 e il G35: il primo, limitato per quanto riguarda le linee PCIe, ma dovrebbe risultare vincente se utilizzato con un processore quad core. Il G35 è un G965 migliorato, ma mancano ancora driver completi (fonte: The Inquirer ). Ma a Taiwan Intel ha deciso di sfidare il progetto del Mit, One laptop per child (Olpc, il laptop a manovella ex da cento dollari, ormai da 180 dollari): ha reso noto un accordo con Asustek per un notebook a basso costo (fino a 200 dollari), destinato alla formazione nei paesi in via di sviluppo. Il computer a basso costo di Intel e Asustek sarà un Pc a tutti gli effetti ma economico: Intel ha sempre deriso il laptop a manovella del Mit, definito un computer facilitato e non autentico. I notebook a basso costo hanno un progetto ambiziosissimo: superare il Digital Divide, e pianificare un’informatizzazione di massa, mai avvenuta prima in certi paesi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore