A Web 2.0 Expo Adobe mostra un Tablet con Flash e attacca la strategia chiusa di Apple

ManagementMarketingNetwork

Adobe ha partecipato a Web 2.0 Expo parlando di Flash, tml 5 e del comportamento anti competitivo di Apple su iPhone e iPad

Kevin Lynch, CTO di Adobe, a Web 2.0 Expo ha difeso la libertà di scelta sul Web (“freedom of choice on the Web”) e il concetto di sviluppo multipiattaforma, contestando invece la strategia anti competitiva di Apple su Flash (paragonata alla guerra degli standard nelle ferrovie Usa nell’800). Apple pare comportarsi come il “padrone delle ferriere”.

Il successo del Web è dovuto al suo essere aperto: l’opennes del Web è la sua forza, mentre Apple offre l’impressione di voler creare un giardino cinto di mura (“walled garden”) riguardo alle Web apps che gli utenti possono usare.

Adobe svilupperà anche HTML5 development tool, rispondendo alle richieste del libero mercato: Adobe ha prodotto Dreamweaver per l’Html e saprà fare altrettanto per Html5.

Adobe ha poi mostrato un prototipo di Tablet equipaggiato con Android su cui gira Flash 10.1:il video mostra quanto Flash fluisca senza intoppi e problemi.

Leggi anche: La guerra di Flash su iPhone e iPad

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore