A Wind i conti tornano

AziendeMercati e Finanza

Utili in positivo per l’operatore prossimo al lancio dell’IpTv

Wind torna in nero. Wind archivia infatti i primi nove mesi dell’anno con utili a quota 67 milioni di euro in crescita dell’81%. La società di Naguib Sawiris ha così deciso di rimborsare in anticipo alcune quote del debito per circa 500 milioni di euro.

Anche i ricavi sono positivi attestandosi a 3.858 milioni di euro, in crescita del 4,3%, trainati dai servizi. La telefonia mobile segna un incremento del 9,3%, nonostante la famosa abolizione dei costi di ricarica.

A questo punto Wind può concentrarsi nel prossimo debutto dell’IpTv : l’operatore starebbe mettendo a punto gli ultimi dettagli per lanciare entro Natale la sua Tv su Internet. Secondo Affari&Finanza di Repubblica, il set-top-box sarà un’esclusiva di Motorola, con hard disk da 160 Gbyte e riceverà anche il digitale terrestre, oltre all’intera offerta Sky.

Infine c’è un nuovo pretendente per le torri di Wind and Hutchison Whampoa in Italia: l’operatore tlc francese Tdf, che si aggiunge a Macquarie, Carlyle, Crown Castle International, Abertis, Fortress e American Tower Corporation.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore