Accesso da remoto anche per le piccole aziende

NetworkReti e infrastrutture

Router Linksys con Vpn Ssl e Ipsec

Da Linksys un nuovo router per le piccole aziende, il router a quattro porte Rvl200. Oltre che alla condivisione degli accessi a Internet il router provvede alla sicurezza dei collegamenti in rete privata virtuale sia in modalità Ssl, per connettere 5 utenti da remoto alla rete aziendale, sia in modalità Ipsec.

I tunnel Vpn Ssl offrono agli utenti da remoto, a casa o in viaggio, la possibilità di connettersi alla rete del loro ufficio grazie a una connessione a banda larga cablata o wireless, con caratteristiche di sicurezza tipiche di reti aziendali estese. Il tunneling Ssl si basa sulla stessa tecnologia dell’online banking, così da garantire alle piccole aziende un elevato livello di sicurezza.

Utilizzando il Rvl200 con un router Linksys Vpn a 4, 8 o 16 porte, è possibile stabilire una connessione branch-to-branch di tipo Ipsec, che consente agli utenti da remoto di collegarsi alla rete aziendale. La funzione di switching avviene su 4 porte 10/100 che supportano Auto-Mdi/Mdix. Sulle porte Lan possono essere riconfigurate fino a 16 Vlan. Una zona Dmz è configurabile su ognuna delle 4 porte.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore