Acciuffati gli autori di Goner

Network

Sono quattro israeliani, hanno 16 anni, rischiano 4 anni di galera

Questa volta lepidemia è partita da Israele. Il virus/worm Goner è stato infatti realizzato e inoculato da 4 adolescenti israeliani. Goner, di cui abbiamo già parlato nei giorni scorsi, è un virus che si diffonde via email sotto forma di uno screensaver. Una volta lanciato, il finto screensaver elimina dal PC vittima tutti gli antivirus e i firewall, lasciando la macchina esposta agli attacchi di altri virus e di malevoli hacker. In Europa limpatto maggiore cè stato in Francia e Germania, ma anche da noi è stato segnalato qualche caso. I quattro adolescenti provengono da Nahariya, una città nel nord di Israele, e si sono già dichiarati colpevoli. Per il momento non ci sono informazioni sulla pista che la polizia ha seguito per rintracciarli. Per la legge di Israele crimini informatici di questo tipo vengono puniti piuttosto duramente, anche se a perpetrarli sono dei minori. In questo caso i giovani pirati rischiano ognuno dai 3 ai 5 anni di carcere.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore