Accordo di distribuzione tra Buffalo Technology e Alias

CloudServer

L’accordo riguarda i prodotti Nas a largo consumo destinati alle piccole e
medie utenze

La società di distribuzione a valore aggiunto specializzata nell’internetworking Alias e Buffalo Technology, produttore di soluzioni di rete wireless, storage, multimedia e memorie, hanno annunciato l’accordo di distribuzione dei prodotti Nas di largo consumo. L’intesa volta a fornire ai propri clienti prodotti caratterizzati da un ottimo rapporto qualità/prezzo è, oltre a uno dei punti di forza di questa nuova partnership commerciale, orientata a coprire una fascia di mercato che varia dalla piccola-media impresa fino all’utenza residenziale. L’ottima posizione di Buffalo nel mercato dei prodotti storage è stata confermata dalla Abi Research che ha annunciato il primato di Buffalo Technology nel mercato mondiale dei prodotti Nas (Network Attached Storage) di largo consumo per il primo semestre 2006, avendo totalizzato una quota di mercato del 17%. Uno studio precedente del Gruppo Npd aveva posizionato Buffalo alla guida del mercato Nas statunitense. La linea di dispositivi Nas di Buffalo include il TeraStation Home Server e il LinkStation Home Server, che sono stati certificati secondo i criteri della Digital Living Network Alliance (Dlna) per consentire agli utenti di accedere a video, foto e musica immagazzinata sui dispositivi Home Server e trasmettere i contenuti multimediali e non a una qualunque appliance digitale compatibile. Tutti i dispositivi Nas di Buffalo sono forniti con il software MemeoT AutoBackupT per consentire un’ulteriore salvaguardia dei dati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore