Accordo Ibm – Terra Lycos

Workspace

Big Blue si occuperà della fornitura hardware allInternet company per i prossimi due anni

Ibm ha stretto un accordo con Terra Lycos per la fornitura di server, software e altri servizi. Big Blue sarà, per i prossimi due anni, il primo fornitore dellInternet media company. In un accordo correlato, Ibm ha inoltre sottoscritto un contratto di abbonamento che la impegna in inserzioni pubblicitarie sul network di Terra Lycos. I termini finanziari dei due accordi non sono stati resi noti, ma in ogni caso fonti bene informate sostengono che la cifra fra hardware e componenti, è dellordine di alcune decine di milioni di dollari. Ibm sarà partner di Terra-Lycos anche per linfrastruttura e-business e offrirà assistenza tecnica anche ai clienti dellInternet provider. Laccordo segna linizio di una forte relazione tra Ibm e Terra Lycos. I due partner potranno così iniziare a lavorare sullo scambio di competenze tecnologiche e su progetti strategici ha dichiarato Joaquim Agut, chairman executive di Terra Lycos. Laccordo arriva in un momento difficile per Terra Lycos, colpita particolarmente dalla crisi della pubblicità online. In maggio la società ha tagliato il 15% del suo personale, decidendo allo stesso tempo di ridurre i servizi gratuiti e aumentare quelli a pagamento.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore