Accordo Sbc e Microsoft per la Tv Ip

Aziende

400 milioni di dollari per dieci anni: ecco i termini dell’intesa per un servizio che debutterà a fine 2005

È stato siglato un accordo di dieci anni tra Sbc e Microsoft per la televisione via Ip: debutterà a fine 2005, mentre le sperimentazioni inizieranno a inizio del nuovo anno. 400 milioni di dollari è la cifra dell’accordo con cui Sbc intende lanciare, grazie alla tecnologia di Microsoft, un’ IpTv che prevede video on demand, canali personalizzati, registrazione video digitale, programmi interattivi multimediali e soluzioni per la protezione del diritto d’autore dei contenuti. Il servizio via protocollo Ip è uno dei servizi tv della prossima generazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore