Accordo tra Ibm Italia e Cnipa

Aziende

Definite condizioni favorevoli per la Pubblica Amministrazione

Ibm Italia e il Cnipa hanno siglato un accordo in base al quale tutti gli enti della Pubblica Amministrazione possono godere di condizioni particolarmente favorevoli per l’acquisto di licenze di utilizzo di prodotti software per ambienti multipiattaforma. Le condizioni applicate sono indipendenti dal volume delle singole forniture perchè la Pubblica Amministrazione viene considerata da Ibm alla stregua di cliente unico. Nel contesto dell’accordo quadro rientrano anche i prodotti quali il sistemi per la gestione dei database e le piattaforme software integrate per specifiche esigenze applicative. I termini dell’accordo risultano essere oggi i migliori applicati a livello europeo e non risultano vincolanti per gli enti della PA. Ibm Italia e Cnipa hanno anche definito azioni di collaborazione strategica e tecnologica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore