Accordo tra Intel e StMicroelectronics

Aziende

L’intesa servirà a definire standard comuni per produrre memorie flash Nor destinate a telefonini cellulari

Intel e StMicroelectronics hanno siglato un accordo in merito alle memorie flash NOR. I chip avranno specifiche comuni per produrre memorie flash NOR, a partire dalla generazione a 90 nanometri per arrivare a quella a 45 nanometri (il cui debutto è previsto nel 2008). Secondo l’intesa, Intel e StMicroelectronics collaboreranno in altre aree, oltre alla telefonia mobile. Intel e STMicroelectronics collaboreranno anche su altre tematiche tecniche, che spaziano dal designing interface al package delle NOR flash, NAND flash e DRAM. Secondo la società di analisi iSuppli, il 92.8% delle flash embedded nei telefonini è Nor.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore