Accordo tra Nortel e Verizon Wireless

NetworkReti e infrastrutture

Le soluzioni e gli apparati Nortel saranno impiegati nel progetto di sviluppo
del network Verizon Wireless

Nortel e Verizon Wireless hanno raggiunto un accordo che avrà validità per cinque anni e prevede l’impiego delle soluzioni e degli apparati Nortel nel network di Verizon. L’accordo raggiunto ha un valore di 2 miliardi di dollari ed è stato necessario per consentire una maggiore politica di sviluppo al progetto di espansione perseguito dal network di Verizon Wireless. E’ il mercato a chiederlo, sottolinea l’azienda, in quanto sta crescendo notevolmente la richiesta di servizi che utilizzano reti a banda larga. Verizon, che attualmente vanta 56 milioni di clienti, nell’ultimo trimestre 2006 ha realizzato il 14% dei profitti complessivi attraverso i servizi dati. L’apporto di Nortel è visto quindi come un importante elemento di supporto per la stessa crescita del network. L’accordo prevede l’impiego di altre stazioni radio base Cdma2000, sistemi di switching, piattaforme Ip e soluzioni di optical networking con relativi apparati; già dallo scorso luglio Nortel fornisce a Verizon la tecnologia Cdma 1xEv-Do Revision A. Grazie alla tecnologia Cdma, i network possono incrementare le prestazioni attraverso semplici upgrade.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore