Accordo tra Vodafone Italia e Comdata

Aziende

L’intesa riguarda la gestione dei processi amministrativi e del credito. Dopo la battaglia sindacale, sono state decise le esternalizzazioni

Dopo una lunga lotta sindacale contro le esternalizzazion i, è accordo di collaborazione di lungo termine fra Vodafone Italia e Comdata sulla gestione dei processi amministrativi e del credito. L’accordo e’ costituito da due parti: il contratto di servizio, che ha durata di 7 anni ed e’ rinnovabile e la cessione di un ramo d’azienda di Vodafone che include oltre 900 specialisti che lavorano nelle sedi Vodafone di Ivrea, Milano, Padova, Roma e Napol i e che verranno integrati nella struttura operativa di Comdata. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere le potenzialita’ di sviluppo sia di Vodafone Italia che di Comdata, salvaguardando i livelli occupazionali e sviluppando le professionalita’ degli operatori coinvolti.L’iniziativa consente a Vodafone di fruire dei servizi di una societa’ specializzata, con un impegno tra le parti a migliorare la qualita’ dei processi e del servizio. Comdata, con questo nuovo contratto con Vodafone, compie un ulteriore deciso passo avanti nello sviluppo del proprio “core business” e nella direzione della crescita dimensionale delle proprie attivita’ in Italia. Il contratto di servizio prevede obiettivi di miglioramento continuo della qualita’ del servizio erogato ai clienti finali di Vodafone. Comdata a tale scopo impieghera’ le proprie migliori soluzioni ingegneristiche di processo e si e’ impegnata a sviluppare, presso i propri centri informatici, soluzioni altamente specializzate in grado di ottimizzare i processi di business e di supportare le attività operative svolte dai propri specialisti. La cessione del ramo di azienda Vodafone si realizzerà col mantenimento di stabili condizioni di lavoro e dei trattamenti contrattuali dei lavoratori Vodafone interessati. E’ previsto un percorso di integrazione e di sviluppo professionale delle persone trasferite, mentre le sedi di lavoro non muteranno o saranno comunque identificate in prossimita’ delle attuali per

tutta la durata del contratto

.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore