ACDSee Pro 8.0

Management

Una versione del noto programma di gestione delle immagini dedicata ai fotografi professionisti

ACDSee Pro è un programma tagliato su misura per l’utente avanzato. È possibile acquisire un completo controllo delle immagini ottenute dalla maggior parte delle fotocamere digitali più evolute di Nikon, Fuji, Pentax, Minolta, Olympus e altre ancora, in un ambiente di gestione uniforme e immediatamente sfruttabile. Il programma consente non solo di organizzare immagini in album e raccolte sfruttando i metadati di scatto, ma anche di eseguire modifiche in batch di centinaia di foto contemporaneamente e di proporre e avviare una serie di operazioni aggiuntive, come aggiustamento della messa a fuoco, modifica della sotto e sovraesposizione, ritocco veloce con riduzione delle dispersioni e delle deformazioni dovute all’obiettivo, eliminazione degli occhi rossi, applicazione di maschere ed effetti speciali. Il programma visualizza immediatamente immagini a schermo intero e miniature di oltre cento differenti formati di file, apre i Raw in maniera sorprendentemente rapida e, cosa parecchio interessante, permette il confronto diretto di fotografie, attraverso cui evidenziare similitudini e differenze nelle proprietà (colore, profondità dello stesso, metadati, livelli di densità della tinta). Attraverso una procedura automatica, l’ambiente consente di eseguire una catalogazione intelligente delle immagini migliori, assegnando loro una classificazione/ indicizzazione personale che renderà, in futuro, più facile il ritrovamento e il conseguente spostamento/ eliminazione. Lo strumento Confronta può avviare inoltre operazioni come la selezione di un’area specifica attraverso la quale analizzare un intero gruppo di immagini. Se lo si desidera si può avviare un processo di analisi automatica e correzione della sotto o sovraesposizione. ACDSee Pro consente di definire flussi di lavoro personalizzati, come richiesto dai fotografi professionisti, che comprenderanno scelta, ridimensionamento, personalizzazione delle immagini soggette ad elaborazione. Il processo è favorito dalla possibilità di ridefinire le barre degli strumenti e di gestire esposizione, bilanciamento del bianco, contrasto e rumore di fondo. Naturalmente non mancano le funzioni più comuni come ridenominazione di gruppi di foto, ritocco diretto del colore, eliminazione di macchie, di luce parassita, di riflessi e di eventuali graffi sull’obiettivo. Questa opzione è tanto avanzata da consentire, per esempio, di eliminare nei, macchie, cicatrici da un volto senza lasciare però aree difformi, sgradevoli alla vista. Inoltre sono presenti 40 filtri ed effetti speciali. Ogni immagine può essere corredata da didascalie, commenti, filigrane, e più immagini possono essere indicizzate in gruppi, classificate in base a importanza, formato, parola chiave, metadati (nome del fotografo, data dello scatto, località e così via), inserite in rubriche e calendari per una navigazione selettiva e, ovviamente, trasferite in blocco, attraverso un motore di burning, su Cd e Dvd. Infine, ACDSee Pro integra un ottimo strumento di presentazione delle immagini con numerosi effetti di transizione e permette di produrre salvaschermo con brani audio, cornici e sfondi personalizzati, creando direttamente file Pdf.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore