Acer Aspire 9815 WKHi

LaptopMobility

Una stazione multimediale dotata di tanta potenza e già compatibile con i
film in alta definizione su HD-Dvd

Malgrado tecnicamente rientri nella categoria dei Pc portatili, questa macchina è meglio inquadrabile in un’ottica di utilizzo come postazione fissa, al pari di un Pc desktop con ingombri ridotti. Infatti, essendo dotato di uno schermo da ben 20? e di due hard disk, peso e dimensioni rendono l’ Aspire 9815 WKHi praticamente intrasportabile, se non con molta fatica. Escludendo l’alimentatore si arriva infatti a un considerevole peso di 7,8 Kg. Questo modello è visto perciò come sistema di home entertainment ed è dotato del sistema operativo Windows Mce e di un sintonizzatore Tv ibrido integrato. Quest’ultimo è corredato di telecomando e di un’antenna portatile nel caso non si abbia a disposizione quella centralizzata. Il monitor si è dimostrato di qualità particolarmente elevata e abbina, a una diagonale fuori dal comune un formato 16:10 con risoluzione nativa di 1.680×1.050 pixel. Il pannello con trattamento Crystal Bright consente di ottenere colori molto incisivi ed elevato contrasto. Al contempo abbiamo potuto apprezzare anche un elevatissimo angolo di visione e un trattamento antiriflesso molto efficace. Per rendere uniforme la luminosità su tutta l’area di un pannello così grande Acer ha installato ben sei lampade, il che spiega anche l’autonomia delle batterie rilevata nei nostri test, che arriva ad appena un’ora e mezza. Per evitare flessioni del pannello, la parte superiore della macchina ha anche spessore e rigidità molto elevati, con il relativo aumento di peso. Per questo nella parte posteriore del notebook è presente un prolungamento della base che evita il ribaltamento nel caso di apertura dello schermo con angolature elevate. Nel lato superiore dello schermo è inoltre inserita una webcam da 1,3 Mpixel, orientabile su un angolo di 30° in senso verticale. Oltre alle indubbie qualità di Media Center, l’Aspire 9815 WKHi è inoltre in grado di soddisfare l’utente più esigente in termini di prestazioni. Il processore installato è infatti un Intel Core 2 Duo T7200, con due nuclei operativi che lavorano alla frequenza di 2 GHz e con una cache di secondo livello integrata sul die di 2 Mbyte ciascuno. Il processore è affiancato da 2 Gbyte di Ram Ddr2 con frequenza di 533 MHz, mentre l’archiviazione dei dati è assicurata da due dischi Toshiba MK1234GSX. Questi ultimi hanno una capacità di 120 Gbyte ciascuno e sono configurati in Raid 0 (Striping) consentendo perciò un più rapido accesso e uno spazio complessivo di archiviazione di 240 Gbyte. Queste caratteristiche consentono senza troppi problemi l’encoding e la memorizzazione di programmi ricevuti attraverso il sintonizzatore. Ulteriore caratteristica avanzata di questo notebook è la presenza di un masterizzatore Toshiba-Samsung TS-L802A già compatibile in lettura con il formato HD-Dvd. Grazie a questa periferica si potranno perciò visualizzare i film in alta definizione distribuiti in questo nuovo formato. Infine la sezione video non ha nulla da invidiare alle prestazioni dei Pc desktop. L’acceleratore grafico installato è infatti un nVidia GeForce Go 7600 con 256 Mbyte di memoria dedicata, in grado di fornire la necessaria potenza per non scendere a compromessi con la qualità di visualizzazione nei giochi di nuova generazione. Naturalmente tutte queste caratteristiche rendono il prezzo complessivo del notebook decisamente non alla portata di tutti, ma considerando le prestazioni e la presenza di uno schermo da 20? e di un lettore HDDvd ci sentiamo di dire che si rivela interessante. E’ purtroppo però da considerare la presenza di un solo anno di garanzia offerta da Acer.

Votazione: 90

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore