Acer beTouch E120 e beTouch E130 sposano Android

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Acer beTouch E120 e beTouch E130 sono smartphone con tutte le principali applicazioni dell’eco-sistema Google e accesso a Facebook e Twitter

La gamma Acer beTouch si arricchisce di due nuovi modelli che sfruttano l’open source del sistema operativo Android. Acer beTouch E120 e beTouch E130 sono smartphone con tutte le principali applicazioni dell’eco-sistema Google e garantiscono: accesso a Internet tramite il browser per la creazione di segnalibri e l’apertura di pagine multiple; guardare gli ultimi video degli amici su YouTube, trovare la strada e scoprire dove vi trovate con Google Maps e Latitude, controllare comodamente le e-mail con l’applicazione email di Android; Android Market con oltre 50.000 applicazioni per una personalizzazione senza limiti.

Oltre a facilitare l’invio di messaggi, la visione di foto e l’ascolto di musica e radio, il beTouch E120 e il beTouchE130 sono dotati di caratteristiche tecniche come: 3G+, HSDPA (alta velocità di navigazione e download), WiFi, Bluetooth e GPS integrato. Dotati inoltre di una fotocamera digitale da 3,2 megapixel e una Radio FM, la batteria da 500 mAh consentirà di navigare sul web, chiamare gli amici e ascoltare la musica a lungo. Per gli appassionati di musica e social network, ecco Acer Spinlets per ascoltare musica in streaming e urFooz per creare “un te stesso virtuale”.

Acer beTouch E120 è un dispositivo che combina un touchscreen da 2.8” con 4-way navi key per un’usabilità senza pari. L’interfaccia è intuitiva e completamente personalizzabile con i widget. Grazie alle applicazioni di Facebook, YouTube e Twitter integrate l’utente ha sempre in tasca e a portata di mano la propria community. E con lo slot per le schede MicroSD (fino a 32GB) si moltiplica lo spazio in cui archiviare i contenuti multimediali quali musica, foto e video, per non dover più rinunciare a nulla. Sarà disponibile in bianco e nero a partire da luglio.

Acer E120 con Android
Acer E120 con Android
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore