Acer, il suo pc componibile, e un Predator per ogni sfida

Dispositivi mobiliMobility
0 1 Non ci sono commenti

SLIDESHOW – Acer spinge sulla proposta Predator per i videogiocatori, ma è originale e interessante la nuova proposta Revo Build, il computer economico e modulare acquistabile a blocchi

Acer con i recenti annunci a Taipei ha aggiornato la propria collezione di laptop, all-in-one, desktop per il gioco; ora arrivano in Italia addirittura i ‘componibili’ come Revo Build,  per offrire un device su misura a ogni tipologia di cliente. Partiamo dall’analisi dei laptop. E’ arrivato a ottobre il convertibile Aspire R 14 . Attenzione per l’esperienza audio con Acer TrueHarmony Plus con Dolby Audio e Acer Purified.Voice per annullare i rumori di fondo, e BluelightShield per regolare l’emissione di luce blu e stancare meno gli occhi sono alcune delle nuove caratteristiche presenti su questi modelli. Aspire R 14 è un peso leggero, sotto i 2 Kg con spessore di 18,5 mm, arriva con Intel Core Skylake e fino a 8 Gbyte di Ram, con storage SSD, ma un prezzo decisamente alla portata di tutti a partire da 699 euro. Aspire Z3-700, ha il display da 17,3 pollici Full-Hd, buona autonomia, fino a 5 ore, e anche se da scrivania, mantiene il peso intorno ai 2 Kg, è meno potente rispetto a Aspire R14 perché sfrutta Intel di classe Pentium e Celeron.

Aspire V Nitro
Aspire V Nitro

Si tratta di vero aggiornamento nella parte alta del catalogo invece con Intel Core di sesta generazione quando si arriva alla nuova proposta di Aspire V Nitro, con anche la porta USB 3.1 Type-C, con la declinazione sui 17, sui 15 e anche sui 13 pollici con il modello Aspire V13 che pesa circa 1,5 Kg e ha uno spessore inferiore ai 2 cm. Tutti questi modelli supoportano WiFi 2×2 MU-MIMO con velocità di trasmissione fino a 10 Gb/s, ben superiore a quella possibile con il normale standard 802.11ac. La serie Aspire V Nitro supporta fino a 32 Gbyte di DDR4, Nvidia GeForce GTX960M con 4 Gbyte di Ram dedicata. I V13 invece limitano a 16 Gbyte la Ram massima disponibile ma certamente sono più ‘snelli’ e decisamente più economici. Si parte da 1399 euro per Aspire V Nitro, mentre già da 699 euro ci si può portare a casa l’Aspire V 13.

Acer Predator, mobile e desktop

Per i giocatori puri, Acer insiste su Predatorsarà disponibile in italia da gennaio a partire da 1899 euro con Intel Core i7 -6700HQ di sesta generazione la GeFroce GTX980M, fino a 32 Gbyte di DDR4 e SSD di classe enterprise da 512 Gbyte. Si tratta, è evidente, di un laptop (nella doppia declinazione da 15 e 17 pollici con risoluzione massima anche 4K sul 15″) con una certa ‘cattiveria’. I videogiocatori sono a caccia di performance ma anche di banda e Predator permette con Killer DoubleShot Pro di sfruttare congiunte le connessioni Ethernet e WiFi, il raffreddamento è gestito dal sistema Predator FrostCore a tripla ventola, e l’audio dispone di quattro altoparlanti e due subwoofer per 12 watt di potenza audio complessivi in uscita.

Predator 15
Predator 15″

Invece i Predator da scrivania arrivano prima, a Dicembre, sia il modello G3 (a partire da 1199 euro) sia il modello G6 (a partire da 1499). Da golosi facciamo riferimento prima di tutto a quest’ultimo, con il suo processore Core i7-6700K di 6a generazione, la GeForce GTX980, per alimentare la parte grafica. Predator G6-710 è il top di gamma in casa Acer per giocare, con sistema di raffreddamento IceTunnel, per un flusso d’aria bidirezionale, e ampia flessibilità in overclocking, permette di fare qualsiasi cosa, anche nella parte audio dove ritroviamo volentieri la proposta Creative Sound Blaster con X-Fi MB5.

Predator G6
Predator G6

Praticamente illimitate le possibilità di espansione se si pensa che è possibile allocare fino a 12 TB di spazio disco anche con SSD da 512 Gbyte. I più golosi possono abbinare la scelta Predator con un videoproiettore dedicato, per condividere con amici e famigliari le proprie performance, è il modello Predator Z650 che arriva insieme ai nuovi modelli a un prezzo, da appassionati, di 1199 euro. Nel catalogo dei monitor invece entra da gennaio il primo monitor curvo (raggio di 2 metri) da 35 pollici per i videogiochi della serie Predator Z.

Si chiama Predator Z35, con il pannello in rapporto 21:9, con risoluzione full hd Ultrawide e costa circa 1100 euro, mentre appena più economico è disponibile sempre da gennaio anche il modello Predator XB1, con tecnologia Nvidia G-Sync sia a 27 sia a 28 pollici anche con pannello 4K e design ZeroFrame con schermo quindi da bordo a bordo. Arriva anche in Europa finalmente il display annunciato questa primavera, Acer Predator X34.

Acer Revo Build

Se si parla invece proprio di computer da scrivania ecco che arrivano alcune proposte originali: la nuova serie di pc all-in-one Aspire U5 e il nuovo mini PC Revo Build (M1-601, 1 litro) con il suo approccio modulare che permette di decidere quali moduli servono e completare la dotazione nel tempo, all’occorrenza. Lo diciamo convinti, Revo Build indirizza un mercato pc che sul totale ci stupiremmo se superasse il 5/6 percento, soprattutto in Italia. Difficile trovarlo nella nostra Gdo, è un prodotto che deve essere conosciuto e apprezzato per essere cercato, eppure ha il suo perché. A noi il design scelto da Acer non fa impazzire, ma la possibilità semplicemente di sovrapporre i blocchi con un sistema a contatto e magnetico (perni Pogo) invece ci è piaciuto molto.

Acer Revo Build
Acer Revo Build

E i blocchi sono intercambiabili nel caso abbiate già altri Revo Build. Quando un blocco svolge la funzione di disco, può essere utilizzato anche come disco esterno. C’è l’unità di base con la cpu, il modulo di storage, un sistema Power Bank per la ricarica wireless, il blocco audio con microfoni e altoparlanti, quello per l’uscita grafica. La base funziona con Intel Pentium e Celeron con grafica integrata HD, fino a 8 Gbyte di Ram, ma aggiornabile, e la notizia migliore di tutte è che il prezzo per i moduli base è di appena 229 euro.

Aspire U5 è invece la proposta all-in-one con display da 23,8 pollici full hd IPS e uno chassis di appena 37 mm di spessore con il suo supporto metallico. La dotazione di porte prevede HDMI I/O, alimentazione, Ethernet, USB 2.0, 2 porte USB 3.0, TV tuner, disposte sul retro, mentre il cuore pulsante è intel Core i7 e i5 (fino a 16 Gbyte di Ram) con scheda grafica Nvidia GeForce.

Nel nostro slideshow tutte le immagini dei prodotti.

Acer Revo Build e Predator

Image 1 of 10

Aspire Revo Build

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore