Acer Ferrari 3000

LaptopMobility

Un notebook carrozzato Ferrari.

A volte la sponsorizzazione non è solo un passaggio di denaro in cambio di pubblicità, ma diventa una collaborazione a livello più profondo. È il caso del notebook qui esaminato, progettato da zero per mettere d’accordo la tecnologia Acer con lo stile Ferrari. La caratteristica più visibile è l’esterno rosso Ferrari con lo stemma del cavallino. Una volta aperto, svela uno shassis color argento, sempre con lo stemma della casa modenese, e una tastiera ergonomica. È da notare che anche lo sfondo del desktop, lo screen saver e persino il suono dell’avvio sono in tema Ferrari. Venendo al sodo, il processore è un AMD Athlon XP M 2500+ (scelta obbligata: anche AMD è sponsor Ferrari). Lo supportano 512 Mb di RAM e un disco fisso da 60 Gb. Lo schermo è un 15′ (risoluzione 1.400 x 1.050), accoppiato a una potente scheda grafica ATI Mobility Radeon 9200 con 128 Mb di RAM. L’apparecchio incorpora un masterizzatore di DVD e due altoparlanti, e può connettersi a un monitor esterno usabile parallelamente al display. I test hanno rilevato discrete prestazioni, ma una durata delle batterie non entusiasmante. Un computer che unisce soluzioni ad alta tecnologia al design sofisticato, per chi vuole distinguersi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore