Acer lancia la serie Timeline con Intel Core 2 Duo ULV

LaptopMobility

A New York il Ceo Gianfranco Lanci  presenta la strategia multibrand di Acer (Gateway, eMachines e Packard Bell). In arrivo un all-in-one touchscreen per Windows 7, debuttano il netbook Acer Aspire One da 11,6 pollici e i notebook Timeline anche con WiMax

Acer, in un evento a New York al Liberty Science Center , rinnova la gamma notebook, netbook e net-top, con modelli più grandi, con touchpad multi-touch come nei MacBook, chip Intel ULV, con la tecnologia Laminar Wall di Intel, requisiti Energy Star 5.0 e con schermi Led da 16:9. In tutto sono una ventina i nuovi prodotti Acer presentati.

Innanzitutto Acer lancia la serie Timeline con modelli 3810T, 4810T, 5810T da 13.3, 14.1 e 15.6 pollici e debutta il netbook Acer Aspire One da 11.6 pollici. La durata della batteria della nuova serie cresce a 8 ore (10 ore per le versioni Ssd), e i prezzi vanno dai 599 ai 799 dollari. Inoltre sono modelli ultra-leggeri: da 1.6kg , mentre il modello da 15.6 pollici pesa 2.4kg. I nuovi laptop della serie Timeline sono sia WiFi che WiMax.

Il nuovo netbook da 11,6 pollici sfida Asus e Samsung con un modello equipaggiato con processore Intel Atom (probabilmente il nuovo Atom Z550 ), hard drive da 160 GB, schermo LED, connettività802.11b/g Wi-Fi, Bluetooth e 3G e multi-touch gesture. (Prime immagini su The Register ).

Acer ha anche introdotto il modello Aspire One D250 da 10.1 pollici, su cui gli utenti potranno scegliere chip atom 1.6GHz N270 o 1.68GHz N280 Atom; fino a 2GB di memoria DDR 2; hard drive da 160GB; WiFi 802.11b/g; Bluetooth 2.0+EDR; 10/100Mb/s Ethernet; e batteria da tre o sei celle.

Acer ha anche mostrato Aspire One P531, la macchina ‘pro’ più adatta agli utenti business.

Anche il brand Gateway lancia netbook da 10 e 11 pollici, i modelli LT20 e LT30.

Il modello Aspire Z5600 PC da 24 pollici è invece un all-in-one pronto per il touchscreen di Windows 7: The Register ha pubblicato le immagini .

Il Ceo Gianfranco Lanc i ha illustrato la strategia multibrand di Acer, proprietaria anche dei brand Gateway, eMachines e Packard Bell: Acer cresce nonostante la recessione, conquistando il 40% del mercato netbook nel 2008. Il segmento mini-notebook è destinato a passare dai 10 ai 20-25 milioni di unità complessive vendute.

Leggi anche:

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore