Acer Liquid Z3, Android doppia Sim e primo prezzo

MobilityWorkspace
0 0 Non ci sono commenti

Liquid Z3 è uno smartphone adatto per tutte le età con quattro profili utente predefiniti e possibilità di utilizzo con doppia Sim. Prezzo sotto i 100 euro

La famiglia di smartphone Acer Liquid si arricchisce con il modello Liquid Z3, uno smartphone semplice e sobrio che lavora con un processore dual-core a 1 GHz e 512 Mbyte di Ram, e permette l’utilizzo anche con doppia Sim, con quattro profili utente predefiniti.

Il prezzo di questo smartphone, intorno ai 100 euro, certamente ha influito sulla scelta di una display di diagonale modesta, da appena 3,5 pollici, ma anche con una risoluzione di base di appena 320×480 pixel. Acer Liquid Z3 funziona con Android 4.2 Jelly bean, pesa 120 gr e misura 10,9x6x1,04 cm. Limitato è anche lo storage interno, di appena 4 Gbyte, in parte occupati dal sistema operativo.

ACER_LIQUID_Z3_CLASSIC_WHITE
Acer Liquid Z3, dual sim con Android 4.2

Acer Liquid Z3 comunque non rinuncia alle caratteristiche utili e oramai indispensabili su qualsiasi dispositivo: connettività Hspa, ricevitore gps, fotocamera (però con sensore base da 3 megapixel), Bluetooth 3.0, sensore di prossimità e di accelerazione. La batteria ha una capacità di 1500 mAh, per un’autonomia di conversazione di circa 6 ore. E’ possibile condividere contenuti e file grazie ad AcerCloud.

Una caratteristica singolare di questo smartphone è proprio data dai quattro profili differenti richiamabili velocemente e facilmente personalizzabili, anche secondo l’età dell’utente. Questo permette così l’utilizzo trasversale del device, tantopiù nella versione con doppia Sim.

I quattro profili sono:

  • Basic Mode: per i più giovani che si limitano a chiamare e mandare messaggi;
  • Senior Mode: con in evidenza messaggi, comunicazioni, previsioni atmosferiche, ingrandimento dello schermo,orologio, chiamate immediate ai contatti;
  • Classic mode: con tutte le funzioni principali con un’interfaccia semplice ed organizzata, pensata per coloro che usano per la prima volta uno smartphone;
  • Keypad mode: per chi utilizza primariamente le funzioni telefoniche e desidera usare il vecchio tastierino numerico.

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore