Acer più forte nei display Lcd

Aziende

Secondo l’analisi di Bryan Norris, nel 2004 Acer ha rafforzato la propria leadership nell’ambito degli schermi Lcd in Europa Occidentale.

Primo posto in sette paesi, tra questi l’Italia, e seconda posizione in altri tre. Grazie a questi ottimi risultati, Acer nel corso del 2004 ha rafforzato la propria posizione di leader come fornitore di schermi Lcd in Europa Occidentale, raggiungendo il 15% di quote di mercato. In Italia Acer detiene una percentuale superiore al 30%. “La nostra gamma di monitor Lcd si contraddistingue per la purezza delle linee e le funzionalità più avanzate – ha commentato in proposito Oliver Ahrens, Acer product business manager display – per coniugare al meglio esigenze sia professionali sia legate all’intrattenimento. L’analisi di Bryan Norris rafforza la nostra convinzione che le linee di prodotto che proponiamo sono ampiamente apprezzate e che la strategia che Acer sta percorrendo nella progettazione e nella ricerca di soluzioni complete, innovative ed eleganti sta andando verso la giusta direzione”. Il consolidamento del marchio viene confermato anche dagli importanti risultati raggiunti nei paesi dell’Europa centrale e orientale. Nella Repubblica Ceca, per esempio, Acer possiede oltre il 24 di share. Per il 2005, la società intende proseguire su questa strada, proponendo nuove linee di prodotto, per lo più indirizzate agli appassionati di videogiochi, e rinnovando le serie Prestige, Office e Value. Sempre nell’ottica dell’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, adatte sia all’uso professionale che consumer.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore