Acer Predator G6-710, c’è ancora un desktop ‘feroce’ per giocare

PCWorkspace
0 0 Non ci sono commenti

Acer Predator G6-710 è l’ultima incarnazione delle ‘macchine da gioco’ proposte dal vendor. Arriva con le Cpu Intel di sesta generazione Intel Core i7-6700K e 64 Gbyte di RAM. L’overclocking si fa premendo un tasto

Arriva a giorni, a metà settembre in Europa, la proposta di Acer per chi gioca, con il nuovo Predator G6-710, presentato per la prima volta al Gamescon di Colonia, e riproposto ovviamente a IFA 2015. Il nuovo Predator è giustamente considerato una vera e propria macchina da guerra, almeno quando si tratta di avere ‘tra le mani’ un desktop da dedicare pressoché completamente al gioco, ai massimi livelli. Si tratta di un mercato che proprio per le caratteristiche degli utenti consente buoni margini, anche se si innesta nel trend dei pc che quest’anno ha fatto segnare una decrescita importante.

Acer Predator G6-710
Acer Predator G6-710

Chi ama giocare con il computer da tavolo, non guarda tanto i dati di mercato, ma vuole una macchina sempre all’altezza e Predator G6 si presenta con le carte in regola. Il design richiama l’armatura di un guerriero – racchiuso in una corazza con afflusso d’aria bidirezionale per il raffreddamento IceTunnel – che esprime le proprie forze attraverso la dotazione tecnologica di alto livello: si parte dal processore Intel Core i7-6700K, l’ultima generazione di cpu Intel, con il sistema One-Punch per l’overclocking quando serve (sempre tra i giocatori, e basta premere un pulsante per averlo) . Il sistema operativo offerto è necessariamente Windows 10; questo desktop porta poi in dote fino a 64 Gbyte di DDR4 dual channel, una capacità eguagliata solo dalle migliori workstation professionali.

Acer Predator G6-710
Acer Predator G6-710

Il comparto grafico è nutrito con una scheda Nvidia GeForce GTX 980 con il pieno supporto per i display con risoluzione 3840×2160 e Acer propone in abbinata il display curvo Predator X34 con tecnologia G-Sync. Quando si gioca le prestazioni video senza un comparto audio adeguato sono poca cosa, ecco allora la scheda audio Creative Sound Blaster X-Fi MB5 Environmental Audio Extensions (EAX) 5.0 e supporto ai sistemi audio 5.1.

Il comparto della connettività prevede WiFi ac integrato, e per quanto riguarda gli slot di espansione, quelli previsti dallo chassis sono un PCI-E X16, due PCI-E X1 e 2 M.2, per una capienza massima in termini di storage di 12 Terabyte, cui si può affiancare il necessario disco SSD  da 512 Gbyte. La dotazione di porte esterne prevede invece 6 porte USB 3.0 e 2 porte USB 2.0 Acer propone la tastiera SteelSerie APEX RAW e il mouse per giocare SteelSeries Sensei RAW. Tanta furia combattiva sarà disponibile a 1999 euro.

Acer all’interno della famiglia Predator propone non solo desktop, ma anche tablet e smartphone.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore