Acer TravelMate P455-M con Haswell, notebook professionale al giusto prezzo

LaptopMobilityWorkspace
Acer Travel Mate P455
1 1 Non ci sono commenti

IN PROVA – Acer TravelMate P455-M è una proposta bilanciata per la piccola e media impresa. L’impostazione tradizionale come laptop classico ha ancora i suoi vantaggi, soprattutto per il portafoglio

Annunciato nel corso dell’ultimo Computex, presentato in Europa ad Amsterdam, e da fine ottobre in commercio nel nostro Paese, ma non ancora in mainstream, i nuovi Acer TravelMate P455 arrivano in diverse configurazioni, tra cui la nostra di prova, con Windows 8 Pro a 64 bit, Intel Core i3-4010U (Haswell) a 1,7 Gbyte con grafica integrata HD4400, 4 Gbyte di Ram e storage essenziale con i suoi 320 Gbyte di disco magnetico tradizionale. Da notare subito la ‘sopravvivenza’ di un lettore ottico, si tratta di un masterizzatore DVD Super-Multi DL Drive (8X Double Layer). Il comparto connettività prevede supporto WiFi con tecnologia Acer Nplify 802.11 a/b/g/n e supporto Bluetooth 4.0.

Acer TravelMate P455
Acer TravelMate P455, chassis superiore in lega

Acer TravelMate P455, descrizione e punti di forza

Si tratta di un notebook con display da 15,6 pollici che fa della sobrietà proprio il suo punto di forza. Il guscio dello chassis superiore, scuro, di metallo zigrinato, si mostra affidabile, anche se forse eccessivamente flessibile. Le soluzioni ergonomiche, per questa soluzione, sono mantenute nell’ambito di un’impostazione del tutto classica di notebook per lavorare. Non si parla di risoluzioni display elevate (1366×768 pixel, 16:9, Led BackLit TFT-LCD), non si parla di touchscreen, ma almeno la finitura del display è opaca, perfetta per lunghe errore di sessione.

Acer TravelMate P455-M (2) (Copia)
Acer TravelMate P455-M, memoria e disco fisso accessibili svitando un’unica vite

 

Il display non si rivela particolarmente luminoso, ma di questa piccola limitazione, del tutto ininfluente in ufficio, beneficia la batteria, che supporta l’utilizzo per oltre  4 ore effettive. Si tratta di una batteria a 4 celle da 2500 mAh, il minimo. Anche in una soluzione economica come questa Acer ha ben pensato di integrare una tastiera retroilluminata su un piano di appoggio nel complesso più che comodo, con un largo touchpad decentrato, sensibile quanto serve, con un ottimo feedback senza necessità di procedere a configurazioni ad hoc, e con un lettore di impronte digitali per il giusto livello di sicurezza in ambito di lavoro. Sulla cornice superiore la WebCam (1.280×720).

Chi lavora può trovarsi immediatamente a proprio agio grazie all’integrazione, direttamente sul desktop dal primo avvio, di Acer Device Fast-Lane e Acer Power Button, soluzioni software semplicissime per accedere immediatamente alle varie opzioni di accensione e spegnimento che Windows 8 ha dapprima quasi nascosto, e poi riportato in evidenza (parzialmente) con l’aggiornamento, Windows 8.1 non ancora presente sul modello in prova. Qualche riflessione è necessaria per quanto riguarda la portabilità: Acer TravelMate P455 pesa circa 2,4 Kg. Non sono proprio pochi se la forza lavoro dovrà utilizzarlo frequentemente in mobilità.

Acer TravelMate P455-M (3) (Copia)
Acer TravelMate P455-M, dotazione di interfacce essenziale. Un’unica presa Usb 3.0

 

Per quanto riguarda le interfacce, si va in parte al risparmio. Acer TravelMate P455 è dotato di un’unica porta USB 3.0 e di due porte USB 2.0, quindi con il vecchio standard. Anche in una soluzione economica questo potrebbe essere un fattore penalizzante a scaffale e sul canale. Sul profilo sinistro così ci sono in successione: presa VGA, connettore Ethernet, presa Hdmi, e l’unica USB 3.0 con un’unica presa minijack combinata per cuffie e microfono. Sul profilo anteriore trovano spazio nell’angolo sinistro il lettore di schedine di memoria e i tradizionali led con gli indicatori di stato, il profilo destro è occupato in gran parte dal masterizzatore Dvd, dalle due prese Usb 2.0 e dal connettore per l’alimentazione.

Il design tradizionale di Acer TravelMate P455 piacerà agli amministratori del parco laptop aziendale, perché assicura ancora immediato accesso per la sostituzione della batteria, di disco fisso e di Ram. Buone abitudini che invece altri fattori di forma più recente tendono ad abbandonare. Il prezzo di Acer TravelMate P455 varia a seconda delle configurazioni a partire da circa 699 euro.

Acer TravelMate P455-M (1) (Copia)
Acer TravelMate P455-M, piano tastiera retroilluminata e touchpad sensibile e confortevole

 

Le ultime proposte con i nuovi fattori di forma e i display touchscreen, e la dotazione SSD, hanno innalzato il prezzo di ingresso dei dispositivi per lavorare. Questo laptop, dall’impostazione tradizionale, fa eccezione. Certamente dal punto di vista prestazionale impone qualche limitazione, non tanto per quanto riguarda il semplice lavoro d’ufficio, ma certamente non si rivelerà un laptop all-purpose votato anche al gioco e al divertimento o all’utilizzo di applicazioni esigenti, come per esempio i software di elaborazione grafica 3D e modellizzazione o la progettazione.

I semplicissimi tool di valutazione integrati in Windows, giusto per offrire un’idea, fermano a 5.6 il punteggio delle prestazioni grafiche, con un punteggio minimo anche nelle prestazioni dei dischi (scontate) con appena 5.8.

La configurazione con Intel Core i3 e gli standard 4 Gbyte di Ram, e comunque senza SSD, da una parte è vantaggiosa – lo è certamente dal punto di vista economico – dall’altra impone qualche sacrificio.

 

 

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore