Acer Veriton 2800

PCWorkspace

Un computer per l’ufficio elegante e poco ingombrante

Il Veriton 2800 è un Pc destinato agli uffici e alle grandi reti aziendali, dove servono macchine con dotazioni complete e facilmente gestibili. Il processore utilizzato in questa configurazione è l’Intel Pentium 4 630 con frequenza operativa a 3 GHz, Fsb a 800 MHz e dotato di una cache di secondo livello di 2 Mbyte. La gestione del processore e del modulo da 512 Mbyte di memoria Ram Ddr 2 a 400 MHz installati sono di pertinenza del chipset Intel 945G, integrato sulla scheda madre realizzata ad hoc seguendo lo standard Btx. La memoria può essere espansa fino a un massimo di 2 Gbyte utilizzando entrambi gli slot disponibili. La memorizzazione dei dati è affidata al disco Western Digital WD800JD con interfaccia Serial Ata. Il disco ha una capacità di 80 Gbyte e una memoria cache di 8 Mbyte con un regime di rotazione di 7.200 rpm. A completare la dotazione delle memorie di massa troviamo un drive combo Dvd/Cd-Rw in grado di leggere dischi Dvd fino a 16x e di leggere e scrivere supporti Cd-R fino a 52x e riscrivere Cd-Rw a 32x. Sia la sezione video che audio sono integrate dalla scheda madre e offrono il supporto indispensabile per applicazioni di tipo office. Il chipset grafico Intel GMA 950 utilizza la memoria di sistema, allocandone dinamicamente fino a 128 Mbyte in base alle necessità. Le prestazioni raggiunte dalla scheda sono sufficienti per garantire una buona esecuzione degli applicativi office, ma sicuramente non indicate per applicazioni grafiche complesse. I risultati dei test con i normali applicativi rientrano sostanzialmente nella media dei prodotti con analoga configurazione. Una caratteristica sicuramente interessante del Veriton 2800 è la particolare cura posta nella realizzazione del cabinet, sobrio ed elegante, che va posto verticalmente sulla scrivania. I materiali e l’assemblaggio sono di prim’ordine, inoltre la semplicità con cui s’interviene all’interno della macchina consente di diminuire i tempi d’intervento in caso di problemi o upgrade. Per aprire il case è sufficiente rimuovere tre viti che non richiedono l’uso del cacciavite, e tutti i componenti sono subito accessibili, a esclusione dei drive. Per accedere al disco fisso e al drive ottico si deve infatti rimuovere il frontalino del Pc. Il formato Btx della scheda madre, che adotta una disposizione dei componenti molto differente dal classico Atx, implica l’adozione di un sistema di dissipazione studiato per generare un flusso d’aria all’interno del cabinet. Il northbridge, il southbridge e il processore, sono allineati tra loro e l’aria fresca, prelevata dal lato frontale del case, abbatte la temperatura del processore, spostandosi poi verso il chipset per lasciare il cabinet nella parte posteriore. Il flusso d’aria è generato dalle due ventole poste sul grande dissipatore metallico installato sopra la Cpu e costituito da un corpo lamellare e due heatpipe in rame. Per eventuali espansioni oltre la Ram, sono disponibili uno slot Pci 32 bit e uno Pci Express x16, utilizzabili non contemporaneamente e con l’ausilio di una scheda riser card. Per il collegamento di periferiche esterne sono disponibili otto porte Usb 2.0, di cui quattro sistemate nella parte frontale, vicino agli ingressi per cuffia e microfono. Il posizionamento frontale di queste porte e ingressi è sicuramente apprezzabile per esempio, se s’intendono utilizzare applicazioni Voip che prevedono l’utilizzo di cuffie o telefoni Usb. A completare la configurazione per il collegamento alla rete troviamo integrato un adattatore Marvell 88E8052 Gigabit Ethernet. Oltre al sistema operativo, Acer fornisce il Veriton 2800 con software di amministrazione della macchina come, Landesk System Manager, Acer Desktop eManager e per la sicurezza Norton Antivirus. La garanzia per questo prodotto prevede un periodo di assistenza on site per un anno e la possibilità di estendere la garanzia fino a tre anni totali.

Votazione: 90

Prestazioni: SYSMARK2004: 180 3DMARK2003: 1.297 3DMARK2005: 327

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore