Acqua in grandi quantità nel mantello inferiore della Terra

Management

Una importante tesi di un ricercatore giapponese, suffragata dai risultati della ricostruzione spettrografica

Allinterno della Terra c tanta acqua da riempire per cinque volte gli oceani del pianeta. La tesi di Motohiko Murakami, un ricercatore dellIstituto di Tecnologia di Tokyo. Presentata in un lavoro di ricerca recentemente pubblicato dalla rivista Nature, lipotesi di Murakami si basa su una ricostruzione in laboratorio del cosiddetto mantello inferiore, lo strato terrestre che si trova tra i 650 e i 2900 km al di sotto della superficie. Sottoponendo alcuni campioni dei minerali che formano il mantello inferiore a temperature di 1600 e a pressioni di 250mila atmosfere, gli spettrografi avrebbero registrato radiazioni monocromatiche di emissione tali da indicare presenza dacqua (attraverso la misurazione della quantit di idrogeno in circolazione). Sulla base delle indicazioni fornite dalla ricerca, lo 0,2% del mantello inferiore sarebbe quindi costituito da acqua. Se confermata, la tesi sarebbe importante anche per spiegare i fenomeni sismici e vulcanici, oltre che per lapprovvigionamento idrico del pianeta. Infatti la temperatura del mantello inferiore pi alta vicino al nucleo, che quindi tende a salire. E durante questa fase che il nucleo si raffredda e cade di nuovo verso il basso. Sempre durante questa fase si frantuma anche la crosta terrestre, con il conseguente trascinamento delle placche che si formano in tale maniera.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore