Adaptec conferma Ibm

CloudServer

La società ha rinnovato l’accordo con Ibm per lo sviluppo e la distribuzione di soluzioni Raid per i sistemi eServer, iSeries e pSeries

In base ai nuovi termini dell’accordo, Ibm pagherà Adaptec per acquisire un’autorizzazione non esclusiva per alcune proprietà intellettuali e strumentali destinate alla progettazione e allo sviluppo di alcuni dei prodotti Raid. Adaptec manterrà quindi la proprietà intellettuale sulle soluzioni utilizzate da Ibm e per i successivi sei trimestri riceverà delle percentuali sulle rendite provenienti dalla vendita di questi prodotti. La possibilità di mantenere la proprietà intellettuale sulle soluzioni utilizzate da Ibm fornirà ad Adaptec la necessaria flessibilità per continuare a utilizzare la tecnologia iSeries e pSeries nelle proprie future soluzioni Raid. Come risultato dell’accordo quindi, Adaptec riceverà 22 milioni di dollari , mentre prevede di registrare approssimativamente nel corso del secondo trimestre fiscale 2006, una perdita complessiva pari a 26 milioni di dollari per la mancata vendita dei prodotti e delle soluzioni condivise con Ibm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore