Addio ai processori grafici tradizionali?

Workspace

Il mercato, dominato da Intel, dei chip grafici integrati sembra sulla via del tramonto. Dai chipset integrati, si sta passando a nuove tecnologie: ecco cosa propongono i principali vendor del mercato dei processori

I processori grafici integrati, o IGP, sono stati utilizzati per anni su desktop, laptop, e numerosi sistemi embedded come point-of-sale (Pos), signage system e set-top box. Nel 2008, il 67% dei chip grafici venduti erano IGP, che provengono da15 anni di crescita stellare, secondo quanto riporta Jon Peddie Research nel report intitolato “The Future Of Integrated Graphics“. Il primo Igp rilasciato per i processori Sparc, fu Legos di Sun; il primo Igp per computer, nel 1997, venne introdotto da Silicon Integrated Systems per Intel.

Entro il 2011, la percentuale di IGP calerà al 20%, ed entro il 2013, sarà meno dell’1%. La tendenza, comunque, non avrà effetto sul mercato add-in delle graphics card per i Pc di fascia alta. Infatti, saranno in crescita le configurazioni ibride.

Tra il 2010 e il 2012, saranno tre le principali scelte in ambito grafico: GPU monate su add-in card per schede madri, IGP chipset, e microprocessori che condividono il silicio con grafica embedded.

Ecco come si stanno attrezzando i chip vendor per ovviare al tramonto degli Igp. Nvidia si sta rafforzando nelle graphic card di fascia alta con i tool di sviluppo di Cuda; sul fronte mobile, Nvidia ha introdotto la piattaforma Tegra platform, che si affida a un processore Arm e alla grafica Nvidia.

Tegra di Nvidia sfida direttamente Intel, che sta iniziando a produrre microprocessori con chip grafici sullo stesso pezzo di silicio (dal quarto trimestre).

AMD, invece, ha progettato di rilasciare il suo primo CPU/GPU integrato in un singolo die dal secondo trimestre del 2011, secondo la società di analisi. AMD è in competizione con Nvidia, per via dell’acquisizione di ATI.

VIA deve ancora svelare i suoi piani, ma la sua sussidiaria grafica S3 ha intenzione di sfidare Intel in una guerra dei prezzi nell’emergente mercato chiave dei netbook.

Per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie del mercato, iscriviti alla newsletter quotidiana di Vnunet, cliccando qui !”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore