Addio Kodachrome

Aziende

Finisce un’epoca: dopo 74 anni, Kodak ritira il rullino dal mercato

Eastman Kodak, entro fine anno, ritirerà dal commercio la pellicola a colori Kodachrome. Dopo 74 anni, nessuno più vuole il rullino: i fotografi professionisti e gli amatori che usano pellicole Kodak dimostrano di preferire le nuove pellicole lanciate negli ultimi anni sul mercato.

Kodak conferma l’impegno nella fornitura dei prodotti maggiormente performanti, sia analogici sia digitali, per la soddisfazione di ogni bisogno.

Finisce un’era: tra i più conosciuti fotografi professionisti che hanno usato la pellicola Kodachrome troviamo Steve McCurry, la cui foto di una giovane afgana catturò il cuore di milioni di persone in tutto il mondo quando apparve indimenticabile sulla copertina del National Geographic Magazine nel 1985.

Come tributo alla pellicola KODACHROME, Kodak ne donerà gli ultimi rullini al George Eastman House International Museum of Photography and Film di Rochester, N.Y., che detiene la collezione più grande al mondo di fotocamere e artefatti correlati. McCurry farà delle foto con uno di questi ultimi rullini e le immagini saranno donate alla Eastman House. Tra i reperti di archeologia industriale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore