Addio Tv analogica, senza Digitale terrestre integrato

AccessoriWorkspace

Da domani a scaffale solo Tv con decoder integrato per il Digitale terrestre. L’era della Tv digitale fa un nuovo passo avanti, mandando in pensione la vecchia Tv analogica

E’ iniziato il conto alla rovescia per la Tv analogica. Da domani 3 aprile 2009 troveremo a scaffale s olo Tv con decoder integrato per il Digitale terrestre.

DgTvi spiega che il pensionamento della vecchia Tv analogica senza decoder Dtt integrato, è un obbligo legislativo.

In attesa dello switch-off definitivo del 2012, in cui la Sardegna è stata apripista del passaggio italiano al Digitale, il prossimo switch-over avverrà il 20 maggio nel Piemonte occidentale (Torino e Cuneo), quando Raidue e Retequattro migreranno solo in Dtt. Il 16 giugno sarà la volta del Lazio (esclusa Viterbo) e il 10 settembre toccherà alla Campania.

Piemonte orientale e Lombardi a (tranne la provincia di Mantova) vareranno il passaggio nel primo semestre del 2010 insieme a Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia.

Nella seconda metà del 2010 migreranno al digitale anche Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria (tranne la provincia di La Spezia) e la provincia di Mantova.

Nel 2012, infine, toccherà a Toscana, Umbria e alle province di Viterbo e La Spezia nel primo semestre; Sicilia e Calabri a concluderanno il girone nel secondo semestre.

Leggi: La roadmap del Digitale terrestre

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore