Adecco disegna la mappa delle professioni It del futuro

Workspace

Marco Guarna, manager delle business line It ed Engineering & Technical di Adecco Italia, affronta il mercato del lavoro in ambito It analizzandone le evoluzioni dal 2009 al 2010. Allo studio un nuovo corso di formazione

Allo studio un corso per It buyer della pubblica amministrazione. Questo è quanto sta mettendo a punto Adecco, la società specializzata in risorse umane nata nel 1996 dalla fusione tra Adia (Svizzera) ed Ecco (Francia).

Il neo responsabile delle due business line dedicate al mondo It ed Engineering & Technical, Marco Guarna , ha fatto il punto sul mercato del lavoro e dell’occupazione nel settore dell’information technology.

Secondo Adecco, le professioni più ricercate nel 2009 sono state: developer java; developer .Net; solo per citare i primi due. Guarna ha tracciato un quadro dell’andamento della business line Adecco It.

La business line cresce del 15% rispetto al 2008, in settore che, secondo i dati Assolavoro, ha segnato un -30%. Le ragioni di questo risultato – spiega Guarna –vanno ricercate con la tendenza delle aziende verso la richiesta di profili specializzati: meno lavoratori generici, più professionisti con un profilo qualificato”.

Adecco ha tracciato quelle che sono le tendenze del mercato del lavoro nel settore It. Secondo una nota della società, “nel 2009 si è visto un deciso incremento di necessità di figure con competenze in architetture Soa e di tutto il mondo dei servizi Saas. La complessità del business development attuale aumenta la necesità di avere figure legate al mondo della business intelligence e quindi abbiamo visto un incremento delel richieste di figure professionali esperte. Inoltre, una ricaduta coccupazionale nel mondo della virtualizzazione a causa delle decisioni dei cio proprio legate al mondo della virtualizzazione”.

Interesse e curiosità per il mondo del green It, anche se non esiste un reale mercato. Secondo Adecco, nel 2010 inizierà a crearsi una richiesta ma non sarà boom. Infine un accenno al mondo dell’outsourcing. “Mentre permane la tendenza delle aziende a dare in outsourcing parti significative del dipartimento It, la somministrazione a tempo determinato sta diventando una soluzioni alternativa apprezzata.

Su questo fronte Guarna pone un’attenzione. “Sono diverse le leva che ha in mano un cio. Un conto è affermare l’esternalizzazione di processi e mantenere il controllo dello staff, un altro conto è esternalizzare tutto”, conclude Guarna.

Infine Adecco traccia la top ten delle professioni emergenti: Service manager Itil-Itsmv3, Iaop-Cop; It Auditor Cisa; Sap specialist; Vmware certified specialist; Ccie (Cisco); Rh Rhce; Ms Dynamics; .Net/Sharepoint; Java; Oracle Crm.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore