Adobe apre Photoshop Express

Management

Adobe entra nel Web 2.0 e sposa la filosofia del software as a service. L’editor di immagini su Web ha bisogno di Flash Player 9

Dopo Air e ora con l’atteso Photoshop Express, Adobe entra definitivamente nel Web 2.0. Adobe apre al consumer Photoshop Express , e l’editor di immagini esce dal desktop per fluttuare anche nel Web alla portata di tutti. Photoshop Express mette a disposizione 2 Gbyte di storage.

L’editor di immagini su Web ha bisogno di Flash Player 9 e permette di ritoccare foto, condividere e immagazzinare immagini.

Adobe Air invece fonde l’offline con l’online, consentendo di realizzare applicazioni grafiche in grado di girare anche offline. Nel Web 2.0 il software diventa servizio online, e cambia il modello di business: il software non solo si vende come pacchetto, ma si offre anche gratis sul Web, sostenuto dall’advertising online.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore